NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

archeomatica-3-2014Il Numero 3 2014 di Archeomatica è ora consultabile gratuitamente. Analisi non invasive, restauro virtuale, indagini ai raggi x, tecnologie interattive e nuovi strumenti per rendere i Musei più attraenti e fruibili, questi alcuni degli argomenti dell'ultimo numero pubblicato e, come di consueto, gratuitamente disponibile online.

Spazio alle ultime applicazioni di tecnologie dal mondo della ricerca e dalle aziende del settore.

E' dedicata al Gen. B. Mariano Mossa del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale l'intervista dell'ultimo numero di Archeomatica, il numero 2, 2014. Da 40 anni ,il Comando CCTPC si occupa di contrastare la contraffazione di opere d'arte e il loro traffico illecito costituendo un primato in Italia e non solo nel dotarsi di un servizio specializzato nella tutela dei beni culturali.

Archeomatica 1 2014E' disponible online gratuitamente il Numero 1 2014 della rivista Archeomatica - Tecnologie per i Beni Culturali. Anche in questo numero trovano spazio diverse tecnologie per la conservazione e valorizzazione dei beni culturali: ricostruzioni 3d, strumenti open source, realtà aumentata, tecnologie interattive per la fruzione e tecnologie e per il trasporto in sicurezza. 

In copertina un'immagine in realtà aumentata del Parco Archeologico dell'Alto Adriatico, progetto finanziato dal Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italo-Slovena 2007-2013.

Il numero verrà distribuito durante il Forum TECHNOLOGYforALL dedicato alle Tecnologie per il Territorio, la Città Intelligente e i Beni Culturali in programma il 4 e 5 giugno 2014 a Roma presso il Centro Congresso Frentani.

archeomatica-2-2014E' disponibile per la lettura online il numero 2 2014 di Archeomatica - Tecnologie per i Beni Culturali. Dalla modellazione 3D per l'archeologia dell'architettura alle applicazioni di droni per il monitoraggio di monumenti dannegiati da fenomeni sismici, la diagnostica dei beni culturali e l'imaging multispettrale, gli strumenti online per la didattica museale, le applicazioni mobile per i musei, la ricostruzione di volti, tanti diversi contributi dall'ambito delle tecnologie per i beni culturali.

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo