NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

PaleoAPPennino: la tecnologia per la fruizione di beni archeologici e paesaggistici

Da un’idea dell’Università di Ferrara nasce un’applicazione interattiva che dà voce ai “siti invisibili”. Il sito di Piovesello testimonia il passaggio, durante il Paleolitico Superiore, di un gruppo umano di cacciatori-raccoglitori nomadi nell’Appennino piacentino.

Tags: ,

Pagina 1 di 99

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
Sea Drone Gallipoli
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo