NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Le Gallerie della Navigazione frubili virtualmente grazie ad un nuovo modello 3D

shipping galleriesIl Museo della Scienza di Londra ha digitalizzato le storiche Gallerie sulla Navigazione, aperte nel 1963 e chiuse nel 2012, creando un modello 3D di ben 2 miliardi di punti. Utilizzando 275 scansioni laser delle gallerie, è stato così realizzato uno splendido modello virtuale di tutta l'esposizione. Il video utilizza solo una parte dei dati acquisiti, il 10%, il restante verrà messo a disposizione del pubblico entro la fine dell'anno.

Le Gallerie della Naviazione erano ospitate presso la collezione marittima del Museo fino al 2012, quando le gallerie sono state chiuse. Prima che i 1.800 oggetti esposti sono stati spostati nel deposito, è stato creato un modello 3D con una nuvola di punti dello spazio.

Le gallerie contengono alcuni oggetti molto significativi, tra cui la prima turbina a gas marina del mondo. Questo motore del Metropolitan-Vickers 1947 è stato derivato da un jet in tempo di guerra e adattato ad un motore da cannoniera sperimentale.

In mostra vi è anche il modello orginale dei costruttori della famosa Great Eastern, una volta la nave più grande del mondo. Questa grande nave, originariamente chiamata Leviathan e costruita sul' isola dei cani a Londra, è stato utilizzata per gettare il primo cavo telegrafico transatlantico di successo nel 1866. 

Guarda il video.

Fonte: Science Museum

 

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
Sea Drone Gallipoli
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo