NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Aggiornamento dal Museo Egizio

Il 17 febbraio è stata data notizia del ritrovamento della statua del faraone Akhenaten. La statua era uno degli oggetti trafugati dal Museo Egizio. Nel comunicato è precisato che il manufatto è stato rinvenuto da un giovane in un bidone dell'immondizia non distante dal Museo. Il faraone Akhenaton governò l'Egitto durante la XIII Dinastia e, secondo le analisi del Dna, sarebbe il padre di Tutankhamon. La statua del faraone, lunga circa sette centimetri, è in pietra calcarea e montata su una base di alabastro.

 

Inoltre è stato annunciato che domenica 29 febbraio riapriranno alle visite tutti i siti archeologici e culturali d'Egitto. Lo stesso Hawas ha dichiarato che "A partire da domenica riapriranno tutti i siti archeologici chiusi durante le giornate di protesta a causa della mancanza di sicurezza. Abbiamo tenuto un incontro ieri con i vertici della Polizia, che gradualmente sta ritornando a presidiare i siti".

(Fonte: Redazionale)

{linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:19,20,22,23,24,28}

{linkr:related;keywords:egitto;limit:5;title:Related+Articles}

CHNT
TFA 2019

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo