NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

itzh-CNenfrdejaptrues
Online il sito web del Museo Virtuale della Valle del Tevere

Online il sito web del Museo Virtuale della Valle del Tevere

È ora online il sito del Museo Virtuale della Valle del Tevere. Il sito, realizzato interamente in html 5, è concepito come uno spazio multimediale in cui viene dato ampio spazio alla comunicazione visuale e sonora. Sul sito sono disponibili diversi contenuti tra video ed immagini fruibili mediante una grafica costruita su più livelli e con effetti di animazione.

In homepage si possono visualizzare due menu: uno verticale generale ed uno orizzontale per ciascuno dei 5 temi previsti (Paesaggio, Lucus Feroniae, Villa dei Volusii, Riserva Naturale del Tevere-Farfa e Monte Soratte).

Inoltre, dalle varie sezioni di download (in homepage e nella pagina 'Progetto') è possibile accedere e scaricare molti materiali di studio, dati topografici, GIS, fonti interpretative, modelli 3D, articoli scientifici e documenti metodologici, da noi raccolti e prodotti in questi anni e resi liberamente accessibili a tutti.

Il sito è un laboratorio in progress ed è nostra intenzione farlo crescere sempre di più, aggiornandolo costantemente con nuovi contenuti.

È possibile seguire il Museo anche sui social Facebook e Twitter.

 

Il Museo Virtuale della Valle del Tevere

Il Museo Virtuale della Valle del Tevere, realizzato dal CNR ITABC, è un sistema integrato di conoscenza, valorizzazione e comunicazione del paesaggio culturale della media Valle del Tevere, nell'area a Nord di Roma compresa tra il Monte Soratte e Fidene e tra Sacrofano e Palombara Sabina (circa 60 x 40 km). Obiettivi sono la ricerca, la disseminazione culturale, la promozione del territorio.

A partire dalla raccolta dei dati esistenti, dalla documentazione digitale e dal rilievo topografico, sono stati ricostruiti in 3D sia il paesaggio della media valle del Tevere, nella sua evoluzione geologica e antropica attraverso varie fasi cronologiche (da 3 milioni di anni fa ad oggi), sia alcuni siti archeologici (Lucus Feroniae, Villa dei Volusii) e aree di interesse storico e naturalistico (Monte Soratte e Riserva Naturale del Tevere-Farfa).

Vai al sito www.museovirtualevalletevere.it

Guarda il video di demo in fondo alla notizia.

 

Approfondisci

Un viaggio nell'antica Valle del Tevere, nuovo spazio interattivo al Museo Etrusco di Villa Giulia

 

Fonte: CNR

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI  


CHNT
CHNT
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo