NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 26 Agosto 2015 10:22

Il Mausoleo di Elena in Roma ora in realtà virtuale

Realizzata per dispositivi Android e iOS una nuova applicazione dedicata alla fruizione del Mausoleo di Elena. L'applicazione offre un tour audio-guidato all'interno del sito archeologico ricostruito, una delle meraviglie perdute della storia di Roma Imperiale ed è sviluppata per Google Cardboard® e compatibile con i principali visori di realtà virtuale.

Il Mausoleo di Elena fu eretto dall’imperatore Costantino I fra il 326 e il 330 per ospitare le spoglie di sua madre Flavia Giulia Elena ed è ora disponibile in tre dimensioni. Partendo da rilievi fotografici, fotogrammetrici e scansioni laser 3D delle rovine del Mausoleo, la società Oniride ha ricreato l’edificio nel suo pristino splendore all’interno della realtà virtuale immersiva, sfruttando i più avanzati motori grafici attualmente a disposizione.
Le ricerche storico-architettoniche sono state supervisionate e corroborate del Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma III e dal team di esperti che ha recentemente condotto il restauro delle rovine del Mausoleo in Roma, nel quartiere di Tor Pignattara.

L'app è disponibile per:
- Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.oniride.MausoleoDiElena
- iOS: https://itunes.apple.com/us/app/mausoleo-di-elena-vr/id1029384338?l=it

Per vivere al meglio l'esperienza è consigliato possedere un cardboard (Video con istruzioni al link https://youtu.be/wvRu9TImx90).

 

Fonte: Oniride

 

Ultima modifica il Mercoledì, 26 Agosto 2015 10:36

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo