NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Il Mausoleo di Elena in Roma ora in realtà virtuale

Realizzata per dispositivi Android e iOS una nuova applicazione dedicata alla fruizione del Mausoleo di Elena. L'applicazione offre un tour audio-guidato all'interno del sito archeologico ricostruito, una delle meraviglie perdute della storia di Roma Imperiale ed è sviluppata per Google Cardboard® e compatibile con i principali visori di realtà virtuale.

Il Mausoleo di Elena fu eretto dall’imperatore Costantino I fra il 326 e il 330 per ospitare le spoglie di sua madre Flavia Giulia Elena ed è ora disponibile in tre dimensioni. Partendo da rilievi fotografici, fotogrammetrici e scansioni laser 3D delle rovine del Mausoleo, la società Oniride ha ricreato l’edificio nel suo pristino splendore all’interno della realtà virtuale immersiva, sfruttando i più avanzati motori grafici attualmente a disposizione.
Le ricerche storico-architettoniche sono state supervisionate e corroborate del Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma III e dal team di esperti che ha recentemente condotto il restauro delle rovine del Mausoleo in Roma, nel quartiere di Tor Pignattara.

L'app è disponibile per:
- Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.oniride.MausoleoDiElena
- iOS: https://itunes.apple.com/us/app/mausoleo-di-elena-vr/id1029384338?l=it

Per vivere al meglio l'esperienza è consigliato possedere un cardboard (Video con istruzioni al link https://youtu.be/wvRu9TImx90).

 

Fonte: Oniride

 

TFA 2019
TFA 2019
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo