NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

L'app Gallerie dell'Accademia di Venezia disponibile anche per iOS

Dopo il successo della versione per Android, l’applicazione mobile Gallerie dell’Accademia di Venezia approda sull’App Store. Sviluppata da ETT, è la prima applicazione multimediale pensata per orientare il visitatore con un racconto che si snoda tra le opere veneziane del Seicento (da Fetti a Strozzi), la grande pittura del Settecento (Giambattista Tiepolo) per concludersi con l’esperienza dei pittori accademici del Sette-Ottocento (da Domenico Pellegrini, a Francesco Hayez a Tranquillo Cremona).

L’app mobile, pensata per diverse tipologie di utenza (bambini, ragazzi, adulti), permette di approfondire alcuni aspetti e dettagli delle opere, alcuni non percepibili a prima vista. Tutto ciò consente di rendere la visita alle Gallerie dell’Accademia interessante anche per i bambini e per i ragazzi che potranno apprendere con una comunicazione più vivace e interattiva la storia del complesso architettonico e delle opere in esso contenute.

Giochi come la caccia al tesoro, indovina le differenze, puzzle e memory faranno apprezzare aspetti poco conosciuti delle opere esposte.

Sono inoltre presenti percorsi tematici, realtà aumentata (attraverso la quale è possibile vedere quanto emerso in fase di restauro), visualizzazione di punti di interesse dell’opera, oltre alla consultazione, per alcuni dipinti, di video di approfondimento.

Collegati agli Store per scaricare l’applicazione:
iTunes (iOS)
Google Play (Android)

 

Fonte: ETT (www.ettsolutions.com)

TFA 2019
TFA 2019
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo