NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

itzh-CNenfrdejaptrues

La Madonna di Foligno a Milano in un'espozione interattiva

La Madonna di Foligno a MilanoDal 28 novembre 2013 al 12 gennaio 2014 è aperta nella Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano la mostra "Raffaello a Milano.

Per la prima volta l'opera "La Madonna di Foligno" di Raffaello sarà a Milano in un'esposizione straordinaria realizzata grazie ala collaborazioen con i Musei vaticani. L'opera è la prima pala d'altare romana di Raffaello, commissionata intorno al 1512 per la chiesa di S. Maria in Aracoeli sul Campidoglio.


L'esposizione è arricchita da soluzioni hardware e software realizzate dalla società TouchWindow ideate per accompagnare il visitatore alla scoperta della Madonna di Foligno di Raffaello.

I visitatori sono infatti invitati, dopo la visione dal vivo dell'opera del maestro urbinate, ad una fruizione interattiva dell'opera e ad una proiezione immersiva che permettono di approfondire la storia pittorica e le ricerche sul dipinto.

La Madonna di Foligno in mostra a Milano

Grazie ad una postazione interattiva è quindi possibile scoprire dettagli pittorici, tavole di studio, approfondimenti mediante un'ampia galleria di immagini ad altissima risoluzione ed interattive che, unite alle narrazioni delle guide e degli storici dell'arte, permettono di appronfondire la conoscenza dell'opera. 

 

Fonte e foto: Touch Window

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI  


CHNT
CHNT
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo