NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 22 Aprile 2013 16:00

Google Art Project, davanti alle opere tre volte il tempo che nel museo

notte stellata_googleIn occasione della Giornata Mondiale dell'Arte, lunedì 15 aprile, Google ha fornito le cifre relative a Google Art Project, il servizio che permette di visitare virtualmente alcuni importanti musei del mondo conoscendone le collezioni esposte. Il progetto partì nel febbraio del 2011 e oggi conta più di 200 musei partecipanti presenti in 43 paesi differenti. Attualmente sono 40.000 le opere digitalizzate presenti nel portale. L'opera più apprezzata dai visitatori è "La notte stellata" di Van Gogh conservata al Museum of Modern Art (MOMA) di New York, che viene inserita anche nelle gallerie dei singoli utenti create per creare e condividere le collezioni personali. La possibilità di conoscere le opere in alta risoluzione incoraggia i visitatori a permanere più tempo davanti alle opere: in media le persone passano una media di un minuto per osservare un dipinto online, contrariamente ai venti secondi passati davanti ad un opera in un museo. Un interessante risultato su cui occorre riflettere quando si parla del ruolo dei musei digitalizzati, virtuali o online e delle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie per la valorizzazione dell'arte e la diffusione del patrimonio culturale. 

Le altre opere maggiormente apprezzate dagli utenti sono: 

- Botticelli, La nascita di Venere,

- Rembrandt, Autoritratto alla finestra

- Van Gogh, La stanza da letto

- Manet: Nel Conservatorio

- Bruegel il Vecchio: I mietitori

- Vang Gogh: I Girasoli

- Holbein il Giovane: Gli ambasciatori

- Van Gogh: campo con fiori vicino ad Arles

- Böcklin: L'isola dei morti

 

La lista permette di confermare un interesse verso i grandi artisti famosi ma su Google Art Project sono presenti numerose opere d'arte anche meno conosciute e altre tipologie di manufatti, sculture e mobili. Il maggior luogo visitato su Google Art Project, grazie alla funzione "street view" è attualmente la Casa Bianca di Washington.

Da poco più di un mese sulla pagina G+ di Google Art Project è possibile seguire approfondimenti sull'arte grazie agli "Art Talks" organizzati con esperti di arte di importanti musei di tutto il mondo.

 

Approfondimenti:

- ArtProject: Google e l'arte

- Nuovi Musei su Google Art Project

- Google Art Project si espande

- Google digitalizza le collezioni del Museo Leonardo Da Vinci di Milano

 

Vai al portale

Pagina Google +

 

Fonte: Google Art Project

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo