NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 24 Aprile 2013 15:10

Disponibile la prima app del Museo del Prado

prado guideIl Museo del Prado di Madrid ha presentato la sua prima applicazione ufficiale. La app è una guida per iPad che permette di esplorare la Collezione permanente del Museo. Tramite di essa infatti, è possibile ammirare capolavori di artisti come Tintoretto, El greco, Velazquez, Beato Angelico, Boach. Si tratta di 400 immagini in alta risoluzione ottimizzate per devices digitali incluse immagini del retro di alcuni dipinti e dei dittici che non sono visibili nella galleria. Le opere sono raccolte nelle diverse scuole: italiana, spagnola, tedesca, francese, inglese insieme a due capitoli sulle opere su carta e alla scultura e le arti decorative. E' possibile selezionare le opere da consultare in base anche in base al periodo e all'artista. Brevi didascalie e approfondimenti storici permettono di approfondire la conoscenza delle opere. Mediante cinque percorsi tematici è possibile conoscere con più dettaglio le collezioni e di avvicinare il piccolo pubblico alla sua scoperta. E' anche possibile condividere contenuti sui social network come Facebook e Twitter.

Attualmente l'app è in cinque lingue: spagnolo, inglese, francese, italiano, portoghese e alla fine di maggio sarà disponibile anche in tedesco, russo e giapponese.

 

app prado

 

Ulteriori informazioni

Scarica l'app

 

Fonte: Museo del Prado

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo