NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

APP MUSEO SANNITICO – Deaf Experience

Una nuova App accessibile al Museo Sannitico di Campobasso. Nell’ambito del progetto “SMART CULTURAL HERITAGE 4 ALL”, la nuova App pensata per non udenti che introduce i visitatori nel settore protostorico del Museo. Con uno storytelling visivo.

Dopo aver realizzato e lanciato al Museo Sannitico di Campobasso l’App Museo Sannitico BLIND EXPERIENCE, di cui ne abbiamo già parlato qui, Heritage insieme a Polo Museale del Molise e Università degli Studi del Molise, lancia l’App Museo Sannitico DEAF EXPERIENCE, un nuovo strumento per esplorare il museo, concepito e sviluppato in particolare per l’accessibilità alle persone con disabilità uditive.

Mercoledì 12 dicembre, alla presenza delle Istituzioni e di un folto pubblico, le due app sono state presentate ufficialmente al Museo Sannitico di Campobasso ricevendo un importante riconoscimento: il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito la medaglia di rappresentanza  all’evento di presentazione.

prev65

Le due applicazioni innovative in termini di accessibilità museale e tecnologie applicate a contenuti culturali, in particolare per le persone con disabilità visive, e uditive sono parte del progetto Smart Cultural Heritage 4 All, un format per la fruizione di musei, mostre e siti archeologici, concepito e sviluppato per migliorare l’accessibilità alle persone con disabilità e limitazioni funzionali.

Il progetto è condotto all’interno di un protocollo d’intesa tra Università degli Studi del Molise, Polo Museale del Molise, Heritage Srl e Centro Orientamento Ausili Tecnologici Onlus, e con la collaborazione della Associazione Italiana Ciechi e Ipovedenti..

Con l’App BLIND EXPERIENCE si può esplorare il Museo attraverso due percorsi immersivi:

Sanniti Experience: il percorso multisensoriale che si sviluppa nelle sale del settore sannitico del Museo, con uno storytelling emozionale sulla storia dei Sanniti e della loro epica lotta con i Romani.

In viaggio con Asparukh: il percorso multisensoriale che si sviluppa nelle sale del settore medievale del Museo, con uno storytelling emozionale concepito a partire dalle scoperte archeologiche della piana di Campochiaro.

Con l’App DEAF EXPERIENCE si può esplorare il Museo nel settore protostorico.


prev36.jpg
Il visitatore è invitato in un percorso nelle sale che riguardano i ritrovamenti più antichi, seguendo l’allestimento e le vetrine, fino ad arrivare all’esperienza emozionale vera e propria: uno storytelling visivo. Tik & Tuk, un video che, tramite una tecnica di fast motion applicata ad un disegno in movimento sull’idea delle pitture rupestri, racconta l’invenzione del bronzo in modo innovativo, anche attraverso i colori.
Scaricando l’App, nella sezione VISITA, si possono seguire le tappe del percorso e visionare il video, della durata di 6 minuti, con lo storytelling visivo dell’Età del Bronzo.

I percorsi immersivi multisensoriali delle due App sono un tipo di esperienza rivolta a tutti coloro che vogliono sperimentare una visita educativa, coinvolgente e ispirata ai principi dell’accessibilità universale.

Le due App sono gratuitamente scaricabili da App Store o Google Play.

Fonte: www.heritage-srl.it

itsqarhyzh-CNnlenfrdejaptrues
/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo