NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 10 Luglio 2014 09:57

Una Conferenza sulle tecnologie usate negli scavi di Mont'e Prama

monte-prama-scaviGiovedì 17 luglio alle 17:00 presso l'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura di Cagliari si terrà la conferenza dal titolo "Vedere nel sottosuolo della Sardegna", un incontro focalizzato sulle tecnologie impiegate nei recenti scavi di Mont'e Prama. "L'iniziativa è organizzata dalla sezione sarda dell'associazione AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni), dalla Facoltà di Ingegneria e Architettura e dal Rotary Club Cagliari Sud.

La conferenza sarà tenuta da Gaetano Ranieri, professore di Geofisica applicata dell'Università di Cagliari. Insieme a lui Raimondo Zucca, archeologo dell'Università di Sassari e Alessandro Usai della Soprintendenza Archeologica di Cagliari e Oristano.

L'incontro sarà un'occasione non solo per conoscere le potenzialità delle tecnologie georadar per l'indagine archeologica, ma anche per scoprire i grandi tesori che ancora giacciono sottoterra e che potrebbero fornire nuove informazioni sulla storia della Sardegna".

 

Scarica il Programma

 

Fonte: Sardegna Ricerche

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo