NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Realtà aumentata, realtà virtuale e computer graphics a Salento AVR 2018

SALENTO AVR 2018 si propone di riunire la comunità di ricercatori e scienziati al fine di discutere questioni chiave, approcci, idee, problematiche condivise, applicazioni innovative e tendenze sulla realtà virtuale e aumentata, visualizzazione 3D e computer grafica nei settori della medicina, beni culturali, arti, educazione, intrattenimento, militari e applicazioni industriali.

SALENTO AVR 2018 sollecita la presentazione di contributi originali nelle aree tematiche sopra riportate. I papers possono rivolgersi ad uno o più argomenti secondari e saranno particolarmente ben accetti i papers che combinano tecnologie interdisciplinari.

SALENTO AVR 2018 inviti a presentare full paper o short paper per la presentazioni orale o poster. I Revisori esterni e il comitato di programma, tenendo conto dell'originalità, del significato, della solidità tecnica e chiarezza di esposizione valuteranno con attenzione i contributi.

I contributi accettati saranno inclusi negli atti della conferenza e pubblicati in Lecture Notes in Computer Science (LNCS) a cura di Springer.

Si prega di fare riferimento alla sito della conferenza per le informazioni relative alla submission dei paper: www.salentoavr.it

SALENTO AVR 2018 offre anche l'opportunità alle aziende, alle organizzazioni governative e alle istituzioni accademiche di esporre i prodotti correlati con la Realtà virtuale quali hardware, software, sistemi integrati, periferiche, soluzioni innovative e quant'altro di interesse per i partecipanti alla conferenza.

Per informazioni, si prega di contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo