NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 26 Marzo 2014 09:32

Applicazioni laser nel restauro, quinta edizione del Convegno APLAR

aplar5Dopo l'ultima edizione svolta a Roma nel 2012 si svolgerà presso i Musei Vaticani il 18 e 19 settembre 2014 la quinta edizione di APLAR il Convegno dedicato alle applicazioni laser nel restauro dei beni culturali.

Nato nel 2007, in occasione della prima edizione tenutasi a Vicenza, il Convegno APLAR ha l’obiettivo di costituire un punto di riferimento e il veicolo per la disseminazione di pratiche, informazioni, ricerche, metodologie nel campo della conservazione e del restauro dei beni storici e artistici.

La sua principale finalità è quella di raccogliere e mettere a confronto le esperienze pratiche e quelle di ricerca, creando sinergie tra il ‘saper fare’ della collettività italiana e quella estera sul tema dell’ablazione laser.

Con l’edizione del 20I2, svoltasi a Roma, il Convegno APLAR ha iniziato a dedicare attenzione anche ad altre tecnologie strumentali utilizzate nelle pratiche della conservazione, aprendo ulteriori spazi di confronto e di informazione su tecniche, sistemi e metodi per la rimozione di sostanze superficiali e su argomenti relativi alla diagnostica e alla modellazione 3D alle diverse scale micro e macro.

APLAR, dunque, promuove un approccio interdisciplinare per sollecitare l’interesse dei restauratori, dei chimici, fisici, ma anche degli storici dell’arte, architetti, ingegneri, archeologi e, non ultimi, degli studenti.

Tutti gli incontri vengono pubblicati e resi fruibili attraverso la pubblicazione di Atti .

APLAR è inoltre aperta a raccogliere bibliografie e tesi sull’argomento, offrendo la possibilità di pubblicazione sulle pagine ad esse dedicate nel proprio sito web.

La quinta edizione del convegno APLAR, dedicato alle applicazioni laser nel restauro, sarà tenuta nella Città del Vaticano. Le edizioni precedenti si sono svolte  a Vicenza (16 giugno 2007), Siena (4 luglio 2008), Bari (18-19 giugno 2010) e Roma (14-15 giugno 2012).
Come tradizione consolidata nelle passate edizioni, APLAR 5 propone uno scambio culturale e di esperienze all’interno della comunità tecnico-scientifica italiana ed estera che si occupa del tema ablazione laser. In questa occasione, si vuole dedicare attenzione anche ad altre tecnologie strumentali che intervengono nelle pratiche di conservazione, aprendo spazi di confronto e di informazione su tecniche, sistemi e metodi per la rimozione di sostanze superficiali.
Sarà inoltre dedicato spazio ad argomenti relativi alla diagnostica e alla modellazione 3D, alle diverse scale micro e macro, come insostituibile base di conoscenza preliminare all’intervento.

Le tematiche si suddividono per tipologia di materiale e argomento:

- studi sperimentali e trattamenti con i sistemi laser per differenti problemi di rimozione;
- torcia al plasma utilizzata nelle tecniche di rimozione;
- saldatura laser;
- tecnica diagnostica di spettroscopia al plasma indotta dal laser;
- microscopia 3D;
- rilievo e modellazione 3D, tecnologie laser scanning e image based;
- tesi dedicate agli argomenti del convegno.

Il convegno APLAR 5 è organizzato con i Musei Vaticani; in collaborazione con Restauri Brunetto di Brunetto Anna;
il patrocinio: della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, l’Istituto di Fisica Applicata Nello Carrara, l’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali, l’Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali, il Ministero dei Beni e le Attività culturali e del turismo, la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Napoli, l’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, l’Opificio delle Pietre Dure, il Centro e Conservazione La Venaria Reale, il Gruppo Italiano International Institute for Conservation; la sponsorizzazione: di Electronic Engineering S.p.A. e Bresciani S.r.L..

E' possibile presentare un abastract per la sessione orale o poster entro il 30 aprile 2014. 

 

Prima circolare

Sito web: www.aplar.eu

 

Fonte: AiAr

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo