NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 06 Luglio 2017 10:01

Al via Drawing Egnazia: lo spettacolo dell'Archeologia

Redazione Archeomatica

Il 7 luglio si inaugura ad Ostuni l'evento "Drawing Egnazia. Lo spettacolo dell'archeologia!". Prende così il via il ricchissimo programma “Drawing Egnazia”, lo spettacolo innovativo su cultura e archeologia presentato lo scorso 29 giugno in Regione Puglia

Il Festival si svolgerà per cinque fine settimana (venerdì , sabato e domenica) a partire dal 7 luglio fino al 6 agosto dal tramonto alle 23.00 presso il Museo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia all’interno dell’importante sito archeologico.

#DrawingEgnazia, ideato dal "S.A.C. - La via Traiana" e finanziato dalla Regione Puglia, è stato realizzato dal CETMA - Virtual, Augmented Reality and Multimedia Area in collaborazione con il Polo Museale della Puglia eMuseo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia "Giuseppe Andreassi", con il supporto promozionale di Sistema Museo e l'assistenza tecnica della Profin Service.
Visioni notturne in 3D, concerti live, laboratori esperienziali, dibattiti culturali e rievocazioni storiche faranno da cornice al grande avvenimento archeologico Drawing Egnazia.
Il 7 luglio, dalle ore 19.30 alle ore 21.30, si svolgerà il concerto del maestro Arturo Stalteri, con un repertorio immaginato unicamente per lo splendido sito che ospiterà il concerto.

Scarica la Locandina completa dell'evento

Di seguito il programma del primo dei cinque weekend:

  • Venerdì 7 luglio
    h. 19.30
    Apertura. Presenta Nicoletta Virgintino, Gazzetta del Mezzogiorno. Intervengono:
    F. Vona, direttore Polo Museale della Puglia;
    A. Ciancio, direttrice Museo Nazionale e Parco Archeologico di Egnazia;
    G. Coppola, sindaco di Ostuni;
    F. Zaccaria, sindaco di Fasano;

    h. 20.30
    Incontri. Interviene Raffaella Cassano, "Il racconto dell'archeologia".

    h. 21.30
    Concerti: Arturo Stalteri Piano Solo, con un repertorio immaginato unicamente per lo splendido sito che ospiterà il concerto.

 

  • Sabato 8 luglio
    h. 19.30
    Il giornalista e critico letterario Piero Dorfles introduce la rassegna "Ad Theatrum":
    I.I.S.S. “G. Ferraris - F. Brunelleschi” di Empoli, "Essere la città", libero adattamento da Molière a cura di Maria Simona Perutti;
    Liceo Classico Linguistico e Scienze Umane “F. De Sanctis” di Trani, "Medea vs Medea" di Euripide a cura di Michele D'Errico;
    Liceo Statale "Cagnazzi" di Altamura, "Le Coefore" di Eschilo a cura del Laboratorio Teatrale del Liceo.

  •  Domenica 9 luglio
    h. 17.00
    VivArch, laboratorio esperienziale.

    h. 20.30
    Per la rassegna "Ad Theatrum":
    "Il mare di Antigone", a cura di Alessandro Fiorella, Liceo Classico “A. Calamo” di Ostuni - Officina del Sole.


Promo Ticket: 5 euro per singola serata.

Per informazioni aggiuntive contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
Per prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: CETMA 

Ultima modifica il Giovedì, 06 Luglio 2017 11:00

6 Via Giordano Bruno
Ostuni, Puglia.
Italia ,72017

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo