NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Una valutazione storico-artistica e diagnostico-analitica delle versioni de "La Gioconda"

In un articolo della rivista Conservation Science in Cultural Heritage sono stati messi in luce alcuni questioni sulle copie de "La Gioconda" di Leonardo da Vinci esposta al Louvre.

Nell'articolo "Le copie ovvero le versioni de “La Gioconda” a confronto: valutazione storico-artistica e diagnostico-analitica" gli autori evidenziano la presenza di due versioni de “La Gioconda”, ma anche la distinzione fra le copie e le versioni: per versioni si intende la Gioconda di Isleworth e la Gioconda del Louvre, che sarebbero da considerarsi come due opere originali poiché dipinte da Leonardo in due periodi differenti.

Vai all'articolo completo "Le copie ovvero le versioni de “La Gioconda” a confronto: valutazione storico-artistica e diagnostico-analitica" di Salvatore Lorusso e Andrea Natali

Fonte: Unibo

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo