NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 09 Giugno 2015 14:10

Roma sotterranea rivelata dal laser scanner

Tempio del Divo Claudio e Sotterranei Tempio del Divo Claudio e Sotterranei ScanLab Project

Un recente documentario, andato in onda sulla TV inglese BBC lo scorso 1 giugno, è stato dedicato alla "Roma invisibile" e sono stati mostrati i sotterranei nascosti dell'antica Roma grazie anche all'uso delle moderne tecnologie di rilievo.

Il video, raccontato dal Prof. Alexander Armstrong e il Dott. Michael Scott, Associate Professor in Storia Classica e Antica all'Università di Warwick, mostra le infrastrutture romane e i tesori nascosti sotto le strade romane.
Nel video sono mostrate immagini tratte dalle attività di rilievo laser scanner compiute dalla società inglese Scan Lab. Nel documentario viene presentato un viaggio inedito attraverso gli acquedotti sotterranei che alimentano la fontana di Trevi e le antiche fogne che ancora oggi funzionano sotto il Foro Romano, nonché le labirintiche catacombe e altri numerosi percorsi sotterranei.
Le scansioni laser mostrano i tesori nascosti, rivelando per la prima volta la complessa rete di gallerie, camere e corridoi senza la quale Roma non avrebbe potuto sopravvivere come città così grande. Il risultato del progetto è una delle più complete attività di scansione mai realizzate a Roma, permettendo un livello senza precedenti di colore, precisione e dettaglio; una sorta di mappa in 3D del sottosuolo archeologico della capitale.

La scansione 3D ha catturato in dettaglio millimetrico, costituendo la base grafica dello show, una mappa complessa delle scoperte sotterrane. Tra i monumenti restituiti in 3D la Cloaca Massima, il Pantheon, il Tempo di Mitra e il Tempio del Divo Claudio.

Il team ha sperimentato un accesso senza precedenti ad alcuni tesori e i più recenti ritrovamenti archeologici della Città, grazie alla guida dell'Unità Archeologica Sotterranea di una Roma. Il team ha sperimentato momenti entusiasmanti come la discesa in corda doppia di 20 metri verso il basso attraverso un tombino, per giungere alle cavità sotterranee.

 

            

 

Ulteriori immagini e il trailer del documentario sono disponibili a questo link: http://scanlabprojects.co.uk/projects/bbcrome 

Blog del Prof. Scott: http://michaelscottweb.blogspot.co.uk/2015/01/invisible-rome-like-you-have-never-seen.html

 

Fonte: ScanLab Project

Fonte Immagini:ScanLab Project, michaelscottweb.com

 

Ultima modifica il Martedì, 09 Giugno 2015 14:25

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo