NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 14 Ottobre 2013 17:49

Il Battistero di Firenze presto in 3D

battistero laserIl Laboratorio di Geomatica per la Conservazione e la Comunicazione dei Beni Culturali (GeCo) dell'Università di Firenze ha da poco iniziato le operazioni di rilievo metrico 3D del Battistero di San Giovanni di Firenze nell'ambito di un progetto di ricerca nato dalla collaborazione dell'Università e l'Opera di Santa Maria del Fiore. 

L'iniziativa, volta alla valorizzazione del celebre ed importante monumento fiorentino, prevede l'utilizzo di sistemi tecnologici come la scansione laser 3D ed interesserà l'interno e l'esterno del monumento che per la prima volta sarà ricostruito virtualmente in alta risoluzione. L'attività di rilievo e studio si concluderà con un convegno internazionale previsto per l'autunno 2014.

 

Fonte: GeCo
Foto: ilReporter.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo