NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Il 19 marzo arriva profilcultura.it il sito per il lavoro nella cultura

ProfilCultura - primo sito di impiego in ambito culturale in Francia - arriva in Italia.

Su ProfilCultura* ci sarà una selezione sempre aggiornata delle opportunità di impiego in tutti i settori della cultura:

  • Arti dello Spettacolo
  • Artigianato, Architettura, Design,
  • Audiovisivo, Web, Multimedia,
  • Beni Culturali, Politiche Culturali, Turismo
  • Edizione, Stampa, Comunicazione
  • Insegnamento

Gli obiettivi di profilcultura.it

  • Contribuire a una maggiore trasparenza nell'impiego culturale;
  • Proporre uno strumento efficace e reattivo che permetta la connessione tra professionisti della cultura e reclutatori di ogni suo settore;
  • Riunire le opportunità di impiego - provenienti dal pubblico e dal privato - diffondendole su scala nazionale e internazionale;
  • Offrire ai reclutatori gli strumenti per definire al meglio le competenze del profilo ricercato affidandosi a specifiche tipologie di professione;
  • Creare un network tra realtà culturali e professionisti;
  • Supportare i reclutatori nelle fasi di selezione del personale.

Cerchi lavoro? Avrai il tuo Spazio Candidato
Un area del sito pensata apposta per te, per creare il tuo CV secondo il nostro modello e consultare tutte le tue candidature e gli annunci che hai salvato. Potrai cercare le migliori opportunità in professionali in base a:

  • Tipologia di contratto
  • Settore culturale
  • Tipologia di Professione
  • Area geografica di interesse

*Dal 29/01/2019 ProfilCulture ha ottenuto dal Ministero del Lavoro della Repubblica Italiana l’iscrizione alla sezione IV dell’Albo informatico delle Agenzie di Rcerca e Selezione del Personale.

www.profilcultura.it

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo