NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 25 Giugno 2014 09:45

Drone scopre incisioni rupestri nel deserto di Utah

incisioni-utah-droneUn incredibile collezione di 20 incisioni rupestri è stata rivelata da un drone in volo nel sud del deserto di Utah. Le incisioni risalirebbero a 2500 anni fa.

Il drone autore della scopertaappartiene a Bill Clary, ex soldato e oggi titolare della Got Aerial llc, che ha pilotato il drone nel deserto dello Utah su una sporgenza inaccessibile.
La posizione esatta delle incisioni verrà rivelata solo quando Bill parlarà con il proprietario del terreno.


Jerry Spangler, che dirige Jerry Spangler, che dirige Colorado Plateau Archaeological Alliance ha detto a Fox News che "i petroglifi sono realizzati nello stile noto come "basketmaker San Juan", con spalle larghe e gambe a bastoncino.
Queste incisioni risalirebbero ad un periodo storico compreso tra il 500 a.C. e l'860 d.C. ed è possibile che questo ritrovamento non sia mai stato documentato da un archeologo.
Lo studioso ritiene che ci siano centinai di siti archeologici nel deserto dello Utah che devono ancora essere scoperti e i droni potrebbero essere utilizzati per studiare aree inaccessibili che a volte sono troppo pericolose per essere esplorate dagli uomini. "Alcuni di questi siti sono così difficili da raggiungere che per motivi di sicurezza non possiamo raggiungerli", ha aggiunto.
Tra le diverse incisioni una ha la forma a spirale e ricorda i tipici cesti realizzati in fibre naturali in queste regioni.

 

Fonte: Dailymail

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo