NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 01 Luglio 2015 12:59

Il British Museum rende disponibili modelli 3D per il download gratuito su Sketchfab

Daniele Pipitone

Sketchfab lo aveva annunciato alcuni mesi fa ma è una funzione tuttora attiva sulla famosa piattaforma online di condivisione di contenuti 3D. Il download gratuito di file 3D mediante licenza Creative Commons, permette di modificare e stampare in 3D alcuni modelli resi disponibili dagli utenti, oltre al riutilizzo per realizzare video game o esperimenti di realtà virtuale o solo per condividere o collaborare sul design 3D.

Tra i modelli 3D disponibili, oltre a brand come Microsoft e HTC, e a modelli relativi a decorazioni artistiche, figurine, oggetti indossabili, gadget vari e strumenti da gioco, c'è il British Museum che ha reso disponibili al download gratuito alcuni modelli 3D di reperti archeologici della sua collezione dimostrandosi ancora una volta tra i musei più aperti alle nuove tecnologie per la valorizzazione del patrimonio culturale.
Chiunque accede alla pagina del Museo su Sketchfab può scaricare i modelli 3D, riutilizzarli e stamparli in 3D.
Ad oggi quello della testa in granito di Amenemhat III, proveniente dal Tempio di Bastet di Bubastis in Egitto datato al 1800 a.C. circa, è il modello più scaricato dagli utenti, seguito dalla statua Hoa Hakananai'a dell'isola di Pasqua. Sono quasi 1000 i follower del British Museum su Sketchfab acquisiti in circa 8 mesi.

Chris Michaels, capo dell'ufficio Digital Media & Publishing al British Museum ha dichiarato che il Museo londinese “è affascinato di come il 3D apra alle persone nuove vie per interagire con le propria collezioni e ama quello che Sketchfab sta facendo per potenziare questo mercato. Per questo rendiamo disponibili i modelli 3D prodotti dal nostro team per il download su Sketchfab . Siamo affascinati di vedere cosa le persone possano fare con essi e non potevamo aspettare di sperimentare in questo nuovo ambito così eccitante".

Anche alcuni progetti per la conservazione e digitalizzazione del patrimonio culturale hanno scelto Sketchfab per condividere le digitalizzazione dei monumenti d'interesse delle proprie attività.
Tra questi il progetto CyArk per la digitalizzazione del patrimonio mondiale e la difesa da catastrofi naturali, degrado ambientale, guerre e fattori antropici (https://sketchfab.com/CyArk) e il progetto europeo 3D Icons Ireland per la digitalizzazione del patrimonio culturale irlandese (https://sketchfab.com/discoveryprogramme).

Ulteriori modelli 3D di monumenti e oggetti relativi al patrimonio culturale mondiale sono stati caricati negli anni dai numerosi utenti e disponibili alla libera visualizzazione. Molti di questi sono modelli 3D ottenuti da rilievi laser scanner o fotogrammetrici compiute durante attività di documentazione, studio e ricerca.

Sketchfab (the place to be for 3d files) è una piattaforma online per la pubblicazione e ricerca gratuita di modelli 3D. Funziona come un social network: chiunque può condividere contenuti 3D, scaricarne alcuni, mostrare apprezzamento con like, commentare nonché - funzione molto utilizzata - inserire i modelli su pagine web, un po' come i video di youtube, mediante la funzione embed.
Sketchfab supporta 28 differenti formati di file 3D ottenuti con diversi software di modellazione tridimensionale.

 

Pagina Sketchfab del British Museum: https://sketchfab.com/britishmuseum 

Vai alla pagina di download: https://sketchfab.com/download

 

Fonte: Sketchfab

 

 

Stone figure of Xiuhcoatl (Fire Serpent) by britishmuseum on Sketchfab

Ultima modifica il Giovedì, 02 Luglio 2015 16:44

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo