NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 21 Ottobre 2014 13:12

Autopsia virtuale sulla mummia di Tutankhamon

tutankhamon-autopsia

Recenti applicazioni di tecnologie informatiche hanno permesso di realizzare una "autopsia vitale" sulla mummia del famoso Tutankhamon, noto come il faraone bambino.

Le ricerche hanno permesso di rivelare che il faraone aveva un aspetto meno affascinante di come si è sempre pensato a causa delle sontuose maschere mortuarie dorate: aveva fianchi femminili, denti all'infuori e un piede storto per il quale camminava con un bastone di cui ne sono rimaste 130 copie nella sua tomba. Una rivelazione importante a quasi 100 ann dalla scoperta nel 1922 della tomba del Faraone.
Inoltre si è riuscito a sapere che il faraone fu figlio di un incesto tra fratello e sorella. Sarebbe stato Akhenaton, il 'faraone eretico' ad avere una relazione con sua sorella, da cui potrebbe essere nato Tutankhamon. Non si esclude che fu questo motivo all'origine dei suoi difetti fisici e della sua morte forse dovuta a problemi fisici e non ad un incedente in biga.
Per ottenere questi risultati sono state eseguite delle scansioni e delle analisi genetiche sulla famiglia.
La ricerca compiuta da Albert Zin dell'Istituto per le mummie e l'Iceman di Bolzano sarà presentata sul canale inglese BBC il prossimo 26 ottobre.

 

Fonte: Ansa, Repubblica.it

Foto: Repubblica.it

 

 

Ultima modifica il Venerdì, 31 Luglio 2015 12:03

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo