NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Tecnico di Archeobiologia Ambientale

Il Tecnico di Archeobiologia Ambientale - Studio dei reperti biologici - antropologici, zoologici e botanici - nell'ambito archeologico è il corso di specializzazione proposto da Futura S.p.A. in partenariato con Centro Agricoltura Ambiente ‘G. Nicoli’, Università degli Studi di Ferrara, Università degli Studi di Bologna, Università degli Studi di Verona, ammesso dalla Regione Emilia Romagna nell'ambito del Catalogo Interregionale dei corsi di Alta Formazione 2011 – www.altaformazioneinrete.it, progetto sostenuto dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali in collaborazione con 12 regioni italiane (Emilia-Romagna, Campania, Veneto, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle d'Aosta), attraverso risorse del Fondo Sociale Europeo.

Attraverso il corso, della durata di 240 ore, di cui 80 di stage, 20 ore di esercitazioni in laboratorio e 16 ore di visite guidate, il cui svolgimento è previsto nel periodo febbraio – giugno 2012, si intende sviluppare una figura di tecnico di archeologia ambientale che, attraverso lo studio dei reperti biologici - antropologici, zoologici e botanici, sia in grado di agire competenze trasversali in contesti archeologici. Il corso potrà essere fruito anche attraverso la richiesta alla Regione di residenza - se operativa per l'edizione 2011 del Catalogo Interregionale e in relazione a quanto previsto dai relativi Avvisi - di un voucher a copertura parziale o totale del costo di iscrizione, la cui assegnazione sarà comunque subordinata alla verifica dei requisiti del richiedente e all'immissione nella graduatoria della propria Regione. Il termine di presentazione della domanda di voucher nell'Avviso della propria Regione di residenza è stabilito il 4 agosto 2011


Per informazioni: www.cfp-futura.it

{linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:19,20,22,23,24,28}

{linkr:related;keywords:corso;limit:5;title:Related+Articles}

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo