NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Inglobe Technologies rilascia la versione gratuita completa del plugin ARmedia di realtà aumentata

ar mediaInglobe Technologies ha appena rilasciato una versione gratuita completa del Plugin ARmedia di Realtà Aumentata.

La nuova release di ARmedia Plugin v2.3 intende fornire accesso a tutte le funzionalità di uno dei più accreditati e facili da usare software di Realtà Aumentata disponibili sul mercato. Oltre ad essere disponibile in una versione completa gratuita, l’ARplugin ora consente anche di esportare video su iOS.
Nuove caratteristiche sono state aggiunte pertanto anche all’ARmedia Player per iOS:
- supporto delle textures video nella visualizzazione di realtà aumentata 
- supporto dei modelli AR create con la versione 'free' dell’AR-media Plugin.


Correzioni di bug e miglioramenti:
- bug eliminato: immagini nere salvate nel Photo Album quando si prendono screenshots della vista in realtà aumentata su iOS 6
- miglioramento: prendere screenshots su iPhone è stato semplificato
- miglioramento: ridotto uso della memoria
- sistema di licenze semplificato.

Il nuovo Plugin ARmedia è disponibile per Trimble SketchUp, Autodesk Maya e 3ds Max, Maxon Cinema4D e Nemetschek Vectorworks. L’ARplayer può essere scaricato gratuitamente dall’App Store di Apple e funziona in associazione con il più recente update dell’ARmedia Plugin Professional v2.3.

Potete scaricare la versione Free adesso dal sito web:
http://www.armedia.it/armedia_products.php


Potete scaricare l’ARplayer per iOS direttamente dall’App Store di Apple:
http://itunes.apple.com/app/armedia-player/id502524441


Altri link utili:
http://www.youtube.com/inglobe

http://arblog.inglobetechnologies.com

 

Fonte: Inglobe Technologies

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo