NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Heritage '11

A Sremska (Serbia) dal 1 al 3 giugno la conservazione e il restauro, saranno i protagonisti per tre giorni. La protezione dei monumenti è un compito molto complesso e richiede enormi responsabilità, che non consisteno solo nella pulizia, conservazione e restauro, ma implicano anche la necessità di prendere provvedimenti per ridurre o addirittura impedirne il danno futuro o deterioramento che può dipendere da fattori avversi.

L'obiettivo della fiera Heritage '11 è quello di richiamare l'attenzione di enti statali e locali versi il patrimonio culturale serbo per aumentare la consapevolezza relativa alla necessità di proteggerlo, al fine di preservarlo per le generazioni future.
Ai visitatori sarà data l'opportunità di seguire dimostrazioni pratiche e presentazionizioni relative alle tecnologie utilizzate nella conservazione e restauro.

L'evento si rivolge agli studiosi e agli esperti nel campo della protezione dei beni culturali, storia dell'arte, architettura, urbanistica, economia, marketing, turismo e altri settori scientifici quali conservatori, restauratori, archeologi, rappresentanti delle istituzioni statali, amministrazioni locali e dei governi, i produttori di materiali da costruzione e mezzi di protezione.

Appuntamento a Sremska (Serbia) dal 1 al 3 giugno.

(Fonte: Redazionale)

{linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:19,20,22,23,24,28}

{linkr:related;keywords:fiera;limit:5;title:Related+Articles}

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo