NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 15 Dicembre 2014 08:40

Nuova app in realtà aumentata per conservatori e scienziati dei beni culturali

 

app-ar-scienziatiE’ stata presentata recentemente al Scientific Symposium dell’International Council on Monuments and Sites (ICOMOS) una nuova app per la diagnostica per immagini. Questa app è stata sviluppata dall’Universita’ della California in San Diego (CISA3) dall’ingengnere David Vanoni.

Il laboratorio italiano di diagnostica Cultural Heritage Science Open Source (CHSOS) ha contribuito, mediante un caso studio, le immagini multispettrali di un importante pezzo di carretto siciliano decorato e appartenente alla collezione privata del pittore Domenico Di Mauro, che a 101 anni continua ancora a dipingere e a tramandare questa arte siciliana. La dottoressa Samantha Stout, della stessa Universita’ americana ha invece contribuito con l’analisi di fluorescenza X sullo stesso manufatto.

Questa applicazione si chiama ARtifact richiamando la sigla AR (Augmented Reality). Essa usa la video camera del tablet per individuare l’opera d’arte e quindi sovrappone le immagini multispettrali e i punti analizzati con la spettroscopia. Questa app permette all’utente di osservare e di interagire su una sola piattaforma sia con le informazioni analitiche che con quelle per immagine. Artifact rende piu’ semplice e spedita la documentazione degli esami analitici e la loro successiva valutazione.

L’ing Vanoni ed il suo centro di ricerca CISA3 non prevedono per l’immediato la pubblicazione dell’app ma sono disponibili a collaborazioni per interessanti casi studio al fine di testare e migliorare ulteriormente ARtifact e renderla un valido strumento per la conservazione e la ricerca.

 

Ulteriori informazioni: http://chsopensource.org/2014/12/01/icomos-2014-augmented-reality-app-for-conservators-and-scientists/

CISA3 http://cisa3.calit2.net/ 

 

Fonte: Antonino Cosentino - CHSOS

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:36

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo