NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 01 Aprile 2016 10:04

Un viaggio a tappe nel Panorama d'Italia in realtà virtuale

Ha preso il via il 30 marzo a Genova la terza edizione di Panorama d’Italia, evento itinerante di Panorama, che racconta l’Italia direttamente dalle sue piazze con iniziative ed eventi aperti a tutti. L'evento nasce per celebrare i protagonisti dell’Italia nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e dell’enogastronomia in 10 nuove città italiane da marzo a novembre. 

Quest’anno il palinsesto si arricchisce  di due eventi organizzati in ogni tappa in collaborazione con FOCUS. Una novità riguarda la possibilità, per i partecipanti di essere protagonisti di un’esperienza di realtà virtuale mediante un'applicazione mobile per dispositivi Android e iOS, realizzata dalla società ETT per questa occasione.

Il primo incontro (venerdì 1 aprile alle 18.30 presso l'Acquario di Genova) “Ambiente, clima ed Energia Ecosostenibile” è realizzato in collaborazione con il Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente del CNR e l’Aeronautica Militare, sarà invece dedicato al clima, all’ambiente e alle energie rinnovabili, temi cruciali per il nostro futuro cui CNR e AM dedicano importanti attività di ricerca e innovazione.
Il secondo incontro (sabato 2 aprile alle 10.30 presso l'Acquario di Genova) "A spasso nello spazio” è dedicato all’esplorazione dello spazio e avrà un ospite fisso d’eccezione, l’astronauta Umberto Guidoni, e vedrà la partecipazione di scienziati e astronauti dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e la European Space Agency (ESA).

L’applicazione permetterà, mediante l'utilizzo di Cardboard personalizzati per Focus, di partecipare attivamente alle conferenze. Inserendo il codice fornito dagli organizzatori, sarà possibile scoprire i contenuti VR emozionali che supporteranno gli interventi a tema CLIMA / SPAZIO, coinvolgendo gli utenti a 360° nelle tematiche raccontate. Ai relatori delle conferenze verrà fornita una versione dell’applicazione che farà mirroring su schermo così da poter guidare l’intervento e permettere anche agli utenti non provvisti di un device e dei cardboard di seguire e approfondire le tematiche.

A Palazzo Lercari Parodi a Genova, il giorno 1 aprile alle 10.00, si terrò il convegno “Genova e le sue eccellenze”, parteciperà anche Giovanni Verreschi, Presidente e AD ETT spa. Tra gli altri ospiti: Alberto Amico (presidente Amico & Co); Ilaria Cavo (Assessore alla Comunicazione, Formazione, Politiche Giovanili e Culturali – Regione Liguria); Giuseppe Costa (presidente e ad di Costa Edutainment, Acquario di Genova); Claudio De Persio (direttore operativo Cobat); Pietro Romanengo (presidente e ad Pietro Romanengo fu Stefano); Carla Sibilla (assessore Cultura e Turismo - Comune di Genova).


I principali incontri saranno visibili in diretta su Panoramaditalia.it, sul canale Panorama.tv. Nel sito dedicato al tour anche quest’anno sarà disponibile un’area per la registrazione agli eventi. Sui principali social network si potranno condividere tutte le impressioni e le esperienze dagli eventi di Panorama d’Italia usando l’hashtag #panoramaditalia. L’account Twitter @panoramaditalia commenterà in tempo reale tutti i momenti più significativi coinvolgendo i protagonisti degli incontri. Solo lo scorso anno gli utenti della community sui social sono stati 276.500, con 2.780.00 visualizzazioni complessive solo su Facebook.

 

Il tour si fermerà a Genova fino a giorno 2 aprile. Le prossime date:

Macerata 20-23 aprile

Perugia 11-14 maggio

Padova 8-11 giugno

Ravenna 29 giugno-2 luglio

Costiera Amalfitana 7-10 settembre

Cagliari 28 settembre-1 ottobre

Milano 16-22 ottobre

Mantova 9-12 novembre

Trapani 23-26 novembre

 

Fonte: ETT (www.ettsolutions.com)

Ultima modifica il Venerdì, 01 Aprile 2016 10:41

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo