NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 25 Maggio 2016 10:57

Turning Tables un exhibit e una piattaforma online per discutere di bene comune, cambiamenti climatici e relazioni sociali

Una rete di laboratori di urban design, otto università internazionali coinvolte, tre tematiche da affrontare, tre strategie da intraprendere, tre strumenti da utilizzare. Questo è TURNING TABLES, un exhibit e una piattaforma online a cura di Urban Lab +, che sarà presentato sabato 28 maggio alle 16 a Palazzo Mora di Venezia in occasione di TIME SPACE EXISTENCE, evento collaterale della 15. Mostra internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia organizzato da GAA-Foundation e ospitato dal Centro Culturale Europeo.

L’EXHIBIT
Un tavolo, 9 posti a sedere, uno per ogni laboratorio partner della rete Urban Lab +, e uno libero per tutti gli “altri” che si vorranno unire durante la Biennale per approfondire tematiche quali il bene comune, i cambiamenti climatici e le relazioni sociali, fondamentali per il progetto del territorio. Un’occasione per parlare di strategie – riappropriazione/rigenerazione, adattamento/mitigazione, cooperazione/inclusione – su cui impostare la ricerca del futuro e per provare gli strumenti – giochi, piattaforme online e mappature – che Urban Lab + propone. Un programma educativo aperto quindi, che si svilupperà lungo tutto il periodo della Biennale. Laboratori di esperti e cittadini attivi sul campo saranno infatti invitati a usare questo tavolo per discutere e presentare, dentro la vetrina della biennale, la loro attività sul campo, contribuendo così ad arricchire i temi presentati. Girando il tavolo si invertono le posizioni, chi è in vantaggio passa in svantaggio. Un dialogo continuo intorno al tavolo genera nuove e inaspettate relazioni.

LA PIATTAFORMA ON –LINE
A corredo dell’exhibit, è stata realizzata da ETT S.p.A., azienda digitale e creativa genovese, una piattaforma online sia per consultare il calendario degli eventi sia per inserire e prenotare il proprio evento. Sarà uno spazio virtuale per partecipare anche a distanza, un “airbnb” della collaborazione dove prenotare sul calendario l’evento da portare al tavolo. L’idea è la condivisione dello spazio con tutti i laboratori e le associazioni che la piattaforma web riuscirà a raggiungere. Sharing Turning Tables! Un’occasione per dialogare e condividere competenze e know how ma anche per affrontare le criticità e superare assieme i paradigmi esistenti. La grafica è stata curata da Lacosa, agenzia di progettazione della comunicazione visiva di Cosenza.
Per iscriversi e consultare il calendario: www.turning-tables.it

URBAN LAB +
Negli ultimi anni, in un mondo sempre più urbanizzato, sono nati molti laboratori di urban design per affrontare il cambiamento e le tante sfide che l’urbanizzazione stessa comporta. Caratterizzati da interdisciplinarietà, inter-culturalità e applicazione sul campo, e collocati al di fuori dei tradizionali canali di ricerca accademici, mirano a collaborare per offrire soluzioni concrete applicate all’architettura, al progetto urbano e alla pianificazione. Urban Lab +, composto da 8 laboratori, è un progetto di cooperazione tra istituzioni internazionali, ubicati nei paesi con maggiore crescita urbana così come in quelli che soffrono per problemi di spopolamento e abbandono, che promuove e offre ricerca e formazione di alta qualità, con una particolare attenzione alle forme più inclusive di sviluppo urbano. Turning Tables è sia il punto di arrivo, sia uno stimolo per proseguire la ricerca, favorendo il nascere di nuove collaborazioni.  

 

Fonte: ETT S.p.A. (www.ettsolutions.com)

 

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Maggio 2016 11:16

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo