NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Domenica, 17 Settembre 2017 08:38

La visione digitale della National Gallery di Londra

La National Gallery di Londra sta lavorando, in collaborazione con la società di analisi museale Dexibit, per utilizzare i big data per analisi predittive. Per decenni i dirigenti delle istituzioni culturali del mondo hanno affrontato la sfida di bilanciare gli obiettivi storici e culturali con le esigenze economiche di un museo dipendente da un pubblico pagante per visitare mostre temporanee e usufruire di altri servizi commerciali.

Una delle sfide più difficili è la capacità di prevedere accuratamente il flusso dei visitatori sia al museo che alle mostre temporanee.

La National Gallery, che ospita una delle più grandi collezioni di dipinti al mondo e che ha più di 6 milioni di visitatori all'anno, sta accarezzando l’idea di un nuovo approccio per affrontare questo problema insieme alla Dexibit. Utilizzando i big data, Dexibit aiuta le istituzioni culturali ad incrementare i visitatori, sfruttando le esigenze che emergono dal sociale e fornendo efficienza. Attraverso il machine learning, la Galleria esplorerà come andare oltre la semplice analisi delle esperienze passate del visitatore nel museo, di utilizzare innovativi strumenti di analisi predittiva nella previsione della partecipazione futura e il coinvolgimento dei visitatori.

Chris Michaels, Digital Director della National Gallery riteniame che questi nuovi modelli possano aiutarci a creare un valore migliore per i visitatori e che gli apprendimenti che vengono generati possono aiutare non solo la National Gallery, ma anche un settore più ampio.

La visione digitale della National Gallery indica la strada per il settore culturale e l'analisi del museo con l'utilizzo dell'intelligenza artificiale porterà alla previsione del nostro futuro culturale.
Con un archivio di quasi 100 anni di dati, per ognuno dei milioni di visitatori che la Galleria vede ogni anno, si da origine a una combinazione di arte e scienza che immetterà la National Gallery nella frontiera delle grandi analisi dei dati.

La Galleria Nazionale ospita una delle più grandi collezioni di dipinti del mondo. Situata in Trafalgar Square a Londra, la Galleria è visitabile liberamente e aperta 361 giorni all'anno. La collezione della National Gallery comprende oltre 2.300 dipinti della tradizione dell'Europa occidentale dal tardo medioevo all'inizio del XX secolo, con artisti tra cui Botticelli, Leonardo, Tiziano, Rembrandt, Velázquez, Monet e Van Gogh. La Galleria è anche un centro di eccellenza mondiale per lo studio scientifico, la ricerca storica d'arte e la cura di dipinti di questo periodo. Maggiori informazioni su www.nationalgallery.org.uk e www.dexibit.com

Ultima modifica il Domenica, 17 Settembre 2017 08:51

Video

Technology for All 2017
Technology for All 2017
http://www.digitalmeetsculture.net

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo