NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 11 Marzo 2015 11:53

Hyperspaces, nuova piattaforma per creare e condividere esperienze di realtà aumentata

Inglobe Technologies ha annunciato oggi il rilascio della nuova piattaforma Hyperspaces, una nuova piattaforma che permette agli utenti di creare, pubblicare e accedere ad esperienze di Realtà Aumentata e di Mixed Reality uniche nel loro genere per mezzo di un insieme di strumenti su cloud e mobile. Il set di strumenti integra una varietà di metodi di riconoscimento e di tracking tra cui il tracking basato su immagini, geo-localizzazione, Beacons e il tracking di oggetti 3D. Una delle funzionalità più importanti della piattaforma è data dalla capacità di annidare e collegare in modo arbitrariamente complesso le esperienze.

Con la piattaforma Hyperspaces, gli utenti saranno in grado di creare esperienze che legano il mondo digitale e fisico in modi mai visti prima. Hyperspaces abilita una nuova generazione di esperienze che ridefiniscono davvero il confine tra Realtà Aumentata in ambienti indoor e outdoor in ambiti quali l’istruzione, la visualizzazione architettonica, la comunicazione, il patrimonio culturale e la manutenzione industriale, solo per citarne alcuni.

“Abbiamo progettato Hyperspaces con una varietà di casi d’uso in mente, tenendo conto dell’importante feedback proveniente dalla grande base di utenti di ARmedia. Facendo leva sulla potenza del nostro collaudato sistema di gestione dei contenuti AR, abbiamo costruito una piattaforma che fornisce agli utenti illimitate possibilità creative”, ha dichiarato Graziano Terenzi, CEO di Inglobe Technologies. “Hyperspaces è basato su un’idea totalmente nuova nell’ecosistema mobile in quanto dimostra come l’AR si adatti a diversi scenari di interazione mobile e allo stesso tempo dia una nuova forma al Mondo Aumentato.”


La nuova piattaforma Hyperspaces permette agli utenti provenienti da diverse aree di creare esperienze AR utili -non solo destinate alla visualizzazione- in modo semplice, flessibile e ad alto valore aggiunto, senza la necessità di scrivere una sola riga di codice:

- Architettura, Ingegneria e Costruzioni: Hyperspaces fornisce un insieme di strumenti unica che supporta i professionisti nell’intero ciclo di vita del progetto con più alti livelli di coinvolgimento rispetto alle attuali alternative

- Istruzione: Hyperspaces può migliorare l’apprendimento e le prestazioni degli studenti, mantenendo l’attenzione del discente concentrata sul compito di apprendimento sfruttando le tecnologie mobili

- Marketing e stampa: con Hyperspaces le campagne di marketing e i contenuti multimediali possono dimostrare i livelli di engagement e ROI superiori rispetto ai media tradizionali

- Manutenzione industriale: con Hyperspaces, i professionisti della manutenzione e della riparazione possono iniziare a sperimentare l’alcuni degli elementi costitutivi della soluzione di Smart Maintenance di Inglobe in modo tale da mirare a concreti miglioramenti qualitativi e quantitativi

- Beni culturali: Hyperspaces è uno strumento unico per creare coinvolgenti esperienze per la valorizzazione dei Beni Culturali, di ricostruire e raccontare il passato, il presente ed il futuro, sia sul campo che nei musei.

La piattaforma non solo consente agli utenti di utilizzate gli “asset” esistenti provenienti da diversi software per la creazione di contenuti 3D (come Autodesk 3ds Max, Maya, Maxon Cinema 4D, Trimble SketchUp o Nemetschek Vectorworks). Essa permette anche di aggiungere altri asset alle esperienze di Mixed Reality ivi incluso documenti, video, audio, immagini e testo. Inoltre, grazie ad una delle più potenti tecnologie di riconoscimento e tracking di oggetti 3D presenti sul mercato, la piattaforma Hyperspaces fornisce uno strumento distintivo e potente per aiutare gli utenti a creare accattivanti esperienze AR mediante l’interazione di oggetti 3D e informazioni digitali.

Gli utenti si possono registrare per la piattaforma Hyperspaces sul sito dedicato di Hyperspaces: http://hyperspaces.inglobetechnologies.com 

Guarda il teaser qui di seguito:

 

Fonte: Inglobe Technologies

 

Ultima modifica il Mercoledì, 11 Marzo 2015 12:10

Video

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo