NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 25 Marzo 2015 13:02

Europeana e Google's Field Trip insieme per il turismo culturale

Google Field Trip Google Field Trip

Europena e i Google's Niantic Labs hanno dato avvio ad una collaborazione per unire le istituzione culturali di Europeana con l'app Field Trip di Google. Turisti da tutto il mondo potranno usare l'app per vedere e conoscere siti archeologici, edifici storici ed importanti monumenti in Polonia, Estonia e Svizzera.

L'app Field Trip è stata sviluppata dai Google's Niantic Labs per dispositivi mobile iPhone e Android per permettere agli utenti di esplorare e di scoprire maggiormente i dintorni del luogo in cui si trovano. Disponibile in 30 lingue, Field Trip usa la tecnologia di geolocalizzazione Google per fornire interessanti informazioni ai viaggiatori quando sono in viaggio per conoscere la storia locale, scoprire curiosità, arte e architettura, preziosi ristoranti nascosti e tanto altro.

Riconoscendo il potenziale non sfruttato di unire cultura e tecnologie innovative, Europeana e i Google's Niantic Labs hanno iniziato nel 2014 un progetto pilota per aggiungere un nuovo marchio e un'unico contenuto culturale europeo all'applicazione Field Trip. Tre partner Europeana, il Swedish National Heritage Board, il National Heritage Board dell'Estonia and il National Heritage Board della Polonia si sono uniti a questo progetto per condividere le proprie curate ed arricchite collezioni su Google Field Trip.

Per l'invio di set di dati all'app FieldTrip, Europeana ha sviluppato una funzione per l'esportazione, tramite il loro API, un feed RSS su misura, nel formato richiesto per Google Field Trip. Come parte di questo lavoro è stata creata una mappatura dal formato di metadati di Europeana al formato di Field Trip.

"Strategicamente, vogliamo attivare e promuovere il riutilizzo creativo dei contenuti culturali nel settore del turismo. Il progetto pilota con Google Niantic Labs segna il nostro ingresso con successo in questo mercato chiave ed è il primo passo nella costruzione di relazioni solide e produttive tra le istituzioni culturali e l'industria del turismo digitale. Rendere disponibili le collezioni di Europeana sull'app Field Trip permette alle istituzioni di avere una maggiore visibilità, più ampia diffusione e un coinvolgimento maggiore con il proprio pubblico " ha dichiarato Jill Cousins​​, direttore esecutivo di Europeana.

"Attraverso la partnership con Europeana possiamo ora attingere ad un ampio e diversificato network di istituzioni europee del patrimonio e la ricchezza culturale che hanno da condividere. Questo significa che siamo in grado di aggiungere più partner di fiducia alla nostra lista editori e di offrire agli utenti di Field Trip nuove e ricche storie di tesori culturali mentre viaggiano attraverso tutta l'Europa" ha invece aggiunto Gijs van der Hulst, Senior Manager New Business in Google Niantic Labs

Dopo il completamento di questo progetto pilota, Europeana sta lavorando per aggiungere il materiale di altre istituzioni culturali a Field Trip e sta incoraggiando i membri della sua rete ad aderire a questo partenariato.

Con questa collaborazione, Europeana facilita l'ulteriore distribuzione e la promozione dei contenuti fornitori di dati ad un pubblico più ampio e fornisce un valore aggiunto, nel senso che le istituzioni culturali probabilmente non sarebbero passate attraverso questo processo individualmente.

 

Vai all'App Google Filed Trip

 

Fonte: ec.europa.eu, Europeana

 

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Marzo 2015 13:15

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo