NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 16 Gennaio 2018 22:09

Aperto il Call for Paper della Conferenza Esri Italia 2018

Redazione Archeomatica

Il 16 e 17 maggio si terrà a Roma, all’Ergife Palace Hotel, la manifestazione più articolata e completa a livello nazionale nel settore delle tecnologie geospaziali.

Ogni anno la Conferenza Esri Italia coinvolge circa duemila persone e offre un’occasione unica d’incontro per utenti nuovi e consolidati delle tecnologie e, in generale, per quanti si interessano di Sistemi Informativi Geografici, Tecnologie geospaziali, Geolocalizzazione, Geomatica e Beni Culturali.

L'edizione 2018 della Conferenza Esri Italia sarà dedicata al tema "The Science of Where paradigma dell’Italia 5.0". Dopo l'affermazione del concetto di Industry 4.0, l'idea della Società 5.0 è quella di promuovere un modello di information society, dove la trasformazione digitale possa rappresentare un veicolo per promuovere la qualità della vita, attraverso la domotica, le smart city, la smart agriculture, la cybersicurezza, l'innovazione tecnologica dell'healthcare.

Se vuoi promuovere un’esperienza di successo, un progetto in corso con spunti e idee innovative per il mondo dei sistemi informativi geografici e delle soluzioni geospaziali, un lavoro originale, un’applicazione innovativa, non perdere l’opportunità di partecipare attivamente come relatore alla Conferenza Esri Italia 2018.

Argomenti del Call for Paper
Ambiente
Beni culturali e archeologia
Business Education
No profit
Pianificazione territoriale e urbanistica
Pubblica Amministrazione  
Rischio ed Emergenze
Sanità
Telecomunicazioni
Trasporti
Uso e consumo di suolo
Utilities

Scopri come partecipare 

Ultima modifica il Martedì, 16 Gennaio 2018 22:17

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo