NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 09 Luglio 2015 11:49

Al via le attività di ricerca e formazione del NEMECH -New Media for Cultural Heritage

Mercoledì 22 Luglio a Firenze, presso la sala vetrata delle Murate, Piazza Madonna della Neve, verrà dato avvio alle attività del Centro di Competenza NEMECH, New Media for Cultural Heritage, istituito dalla Regione Toscana nell’ambito del programma di interventi finalizzati al potenziamento del sistema regionale del trasferimento tecnologico.

Le attività di NEMECH sono sinergiche con il Piano della Cultura della Regione Toscana, PRS Toscano 2011-2015, e hanno per obbiettivi lo studio e l’applicazione delle tecnologie multimediali e dell’informazione per la documentazione e la valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici, la sperimentazione di nuove e migliorate modalità di fruizione, e la promozione e qualificazione dell’offerta culturale e delle attività connesse.

Il Centro si avvale delle competenze scientifiche e tecnologiche di ricercatori dei Dipartimenti di area Umanistica e Tecnologica dell’Università di Firenze e di esperti internazionali e svilupperà progettualità innovativa con istituzioni e imprese. Durante l’evento del 22 Luglio sono previsti interventi di rappresentanti delle istituzioni e di studiosi del settore e verranno dimostrati sistemi e progetti già attivati dal Centro.

 

A proposito del NEMECH - New Media for Cultural Heritage

Sono in particolare oggetto di studio e sperimentazione di NEMECH, tra gli altri: la produzione di contenuti multimediali, le librerie digitali e le modalità di accesso e suggerimento di contenuti; le tecnologie per l’acquisizione le tecnologie per l’acquisizione, documentazione e stampa 3D di beni e opere; l’impiego di sensori per il monitoraggio del bene culturale; l’impiego di droni e sistemi di visione per l’osservazione e il rilievo di ambienti e luoghi; l’elaborazione intelligente di informazione; l’osservazione dei visitatori e la rilevazione dei loro interessi; la presentazione dei contenuti attraverso la realtà aumentata e i dispositivi mobili, i display e le superfici interattive e i display olografici; le reti sociali il cloud computing e la connettività diffusa, la comunicazione del Bene Culturale, …..
Il Centro è coordinato dal Prof. Alberto del Bimbo dell’Università di Firenze e partecipa al progetto Cluster del Ministero dell’Università e della Ricerca “The Social Museum and Smart Tourism”, di prossimo avvio, che svilupperà un ambiente tecnologico per visite personalizzate di approfondimento dei beni artistici e paesaggistici delle maggiori città d’arte italiane, in collegamento con i servizi turistici.

A partire dal mese di Settembre il Centro attiverà un programma di formazione interdisciplinare permanente sui nuovi media e le tecnologie digitali per i beni culturali per favorirne la comprensione da parte del visitatore, la loro integrazione nell’economia e la loro gestione, in un contesto di smart cities e smart communities. Il Programma è organizzato in Corsi, Sessioni di Laboratorio e Seminari aggiornati ai più recenti sviluppi della ricerca e delle realizzazioni del settore. I moduli formativi saranno selezionabili individualmente o in serie tematiche e potranno dare crediti professionali.
I Corsi saranno articolati in 6 ambiti formativi e riguarderanno WEB and MOBILE TECHNOLOGIES, VIDEO and GRAPHICS, 3D TECHNOLOGY and APPLICATIONS, EMERGING and FUTURE TECHNOLOGIES, EVOLUTIONARY COMMUNICATION e temi speciali e del prossimo futuro quali spazi interattivi multimediali, sound design, sistemi di Computer Vision, la Internet of Things.

 


Programma della giornata del 22 LUGLIO 2015

Sala Vetrata a Le MURATE
Piazza Madonna della Neve, FIRENZE
9.30-10.00 INTRODUZIONE E SALUTI
• Il Centro di Competenza - Prof. Alberto Del Bimbo, Prof. Grazia Tucci, Univ. Firenze
• Saluti istituzionali - Prof. Alberto Tesi, Rettore Univ. Firenze, Dott. Eugenio Giani, Presidente Consiglio Regione Toscana
10.00-11.00 RELAZIONI INVITATE
• Nuovi media per i Beni Culturali - Dott. Carlo Francini Ufficio UNESCO Comune Firenze
• Economia dei Beni Culturali - Prof. Marco Bellandi, Univ. di Firenze
• La comunicazione per i Beni Culturali - Dott. Eugenia Romanelli, Giornalista
Coffee break
11.15 -12.35 RELAZIONI INVITATE
• Lifelong learning and public engagement in museums: a European perspective – Dott. Margherita Sani, Istituto Beni Culturali Regione Emilia Romagna | Executive Board NEMO – Network of European Museum Organisations
• Virtual museums and repositories - Prof. Herbert Maschner, Idaho State University, USA
• Advanced ICT projects in Cultural Heritage - Prof. Rita Cucchiara, Univ. Modena e Reggio Emilia
• The Social Museum and Smart Tourism MIUR Cluster project - Dott. Francesca Giappicucci VITROCISET SpA
Short break
12.40 -14.30 SESSIONE DEMO
• Buffet lunch, incontro con i relatori e dimostrativi di progetti e sistemi

 

Scarica il programma

 

Fonte: NEMECH http://nemech.unifi.it

 

Ultima modifica il Venerdì, 10 Luglio 2015 15:53

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo