NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 25 Luglio 2014 10:42

Workshop finale del progetto Smart Heritage

smart-heritage

Lunedì 28 Luglio presso il Monastero delle Benedettine di San Giovanni Evangelista, a Lecce, si terrà ilconvegno conclusivo del progetto SMART HERITAGE – Tecnologie Smart per la Valorizzazione dei Beni Culturali, progetto cofinanziato nell'ambito del P.O. FESR PUGLIA 2007 - 20 13 - ASSE I - Linea di Intervento 1. 4 - Azione 1.4.2. "Investiamo nel vostro futuro ” Supporto alla crescita e sviluppo di PMI specializzate nell'offerta di contenuti e servizi digitali - Apulian ICT Living Labs.

 


I lavori saranno aperti dall’On. Sen. Adriana POLI BORTONE, Presidente dell’Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo ed interverranno l’ Avv. Loredana CAPONE – Assessore Sviluppo Economico, Regione Puglia, l’Ing. Alessandro Delli Noci – Assessore Innovazione Tecnologica, Politiche Comunitarie, Politiche Giovanili, Politiche del Lavoro, Formazione Professionale, Comune di Lecce e l’Ing. Francesco Surico – Direttore Generale di InnovaPuglia.
Dopo i saluti istituzionali l’Ing. Gabriele CONTE, Direttore Strategico CLIOCOM, l’Ing. Massimo SCROCCA, Direttore Commerciale SERET ART IN TECHNOLOGY e il Dott. Savino D'AMATO, Presidente W-ENTERPRISE saranno i protagonisti della prima sessione dei lavori, incentrata sul tema " L’esperienza del Living Labs – Quali prospettive per Smart Heritage", un racconto in tre tappe della genesi, dello sviluppo e dei futuri scenari di questo progetto.
Seguiranno, poi le riflessioni focalizzate sul tema "Il modello di valorizzazione culturale e turistica di Smart Heritage" a cura del Prof. Nicola BARBUTI - Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" - Dipartimento di Scienze dell'Antichità e del Tardoantico (SATA); del Prof. Valerio ELIA – Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione, Università del Salento e del Dott. Valerio STENDARDO – Consigliere delegato all'Innovazione al Comune di Specchia.
Le conclusioni dei lavori sono affidate al Dott. Mauro MARTINA, Direttore Agenzia per il Patrimonio Culturale Euromediterraneo. Modera il dibattito il Dott. Michele PETRACCA, Vice Presidente dell’ "Associazione Culturale Università del Terroni".

 

Ulteriori informazioni sul Progetto Smart Heritage

Scarica l'invito

 

Fonte: SudNews.it

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo