NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Restauro Recupero Riqualificazione – Il Progetto contemporaneo nel contesto storico

convegno mirandolaGiovedì 14 Novembre alle Ore 14.45 presso LA FENICE - Galleria del Popolo, 5 a Mirandola (Mo) - ore 14.45 si terrà il Convegno “Restauro Recupero Riqualificazione – Il Progetto contemporaneo nel contesto storico”.


Gli eventi sismici che hanno colpito l’Emilia hanno profondamente inciso sul patrimonio storico-monumentale. Superata la prima fase dell’emergenza e di messa in sicurezza occorre ora pensare alla ricostruzione sia delle emergenze architettoniche, sia dei tessuti storici edilizi. In questi momenti si evidenzia la fragilità dei centri storici, non solo dal punto di vista strutturale, ma anche conoscitivo e gestionale, generando problematiche che coinvolgono non solo i saperi tecnologici ed operativi, ma anche metodologie di analisi e ricerca tipologica, architettonica e paesaggistica. Focus R, attraverso un dibattito cosciente e consapevole sul ruolo del progetto che si confronta con la necessaria istanza conservativa del “testo architettonico”, sarà l’occasione per ampliare gli ambiti di applicazione contenuti all’interno delle diverse tipologie di architettura, di tessuti, di luoghi e di offrire a ciascuno di essi la propria possibilità di progetto, che sia un Restauro, un Recupero o una Riqualificazione nel quadro complesso della Ricostruzione post-sisma.
Il Convegno è promosso dal Premio Internazionale "Domus restauro e conservazione" in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna.

 

Scarica il programma

 

Fonte: Fassa Bortolo, Salone del Restauro di Ferrara

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo