NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 21 Marzo 2016 12:07

Altino - Prima di Venezia: sguardi in tecnologia avanzata sulla città antica

La mostra Altino - Prima di Venezia aperta dal 18 Marzo al 30 Aprile 2016 presso il Centro Culturale Candiani di Venezia, propone, mediante l’utilizzo di più linguaggi, una ricostruzione ideale dell’antica città romana di Altinum, importante centro e luogo di scambi commerciali e culturali, prima di Venezia.

Fin dai secoli che precedettero la romanizzazione, Altino fu città e porto importante dei Veneti Antichi, il solo insediamento urbano ad affacciarsi sulla laguna, un capoluogo che visse per più di mille anni.

Dopo l’ epoca dello splendore romano vennero le invasioni, l’impaludamento e, in età tardo antica, l’abbandono della città. Molte pietre e laterizi altinati furono riutilizzati per costruire Venezia ma, nonostante lo spoglio, gli studi scientifici più recenti, hanno restituito l’impronta dell’antica città, perfettamente leggibile.

Si sono potuti meglio definire così i luoghi della vita pubblica, tra cui il foro, il teatro, l’anfiteatro, la basilica e le terme, oltre ai quartieri residenziali con le domus. L’ intreccio di strade determina gli assi portanti dell’impianto urbano accanto ai canali che ne confermano l’immagine di una città isola, collegata alla laguna e al mare con le monumentali porte approdo.

La mostra nasce grazie ad un progetto regionale sulla cittadinanza attiva dei giovani. Attraverso l’uso di immagini evocative, linguaggi multimediali e tecnologie avanzate il percorso vuole valorizzare una realtà archeologica tra le più importanti della regione, invitando a conoscerla attraverso i suoi preziosi e numerosi reperti di recente esposti nel nuovo museo.

La fotografia esplora l’ambiente naturale, interpreta parole, simboli e volti degli antichi altinati, indaga sul rapporto fra Altino e Venezia. Con video e animazioni, le testimonianze degli autori antichi e le immagini si fondono in un unico suggestivo racconto, mentre i plastici realizzati con la stampa 3D ed il taglio laser vogliono restituire l’immagine della città e dei suoi monumenti, nel momento del suo massimo splendore.

Altino oggi è un minuscolo borgo di campagna, ma rappresenta un patrimonio culturale di grande valore da conoscere, valorizzare e proteggere, inserito in un contesto naturalistico-ambientale unico, ai margini della straordinaria laguna nord di Venezia.

 

Sito web: http://altinoprimadivenezia.it/

Ultima modifica il Venerdì, 15 Aprile 2016 15:43

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo