NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Sabato, 29 Settembre 2018 13:44

#TFA2018 Modelling 3D ad alta risoluzione: laser scanner RGB-ITR e fotogrammetria per le opere delle gallerie Barberini e Corsini

Redazione Archeomatica

Durante la sessione "Nuove tecnologie per la tutela dei Beni Culturali" saranno presentate le applicazione di sistemi ENEA per il modelling 3D ad alta risoluzione in ambiente museale con l'impiego del laser scanner RGB-ITR e la fotogrammetria per la digitalizzazione delle opere presenti nelle gallerie Barberini e Corsini di Roma.

ENEA è partner del progetto WeACT³ - Agire insieme. La Tecnologia per Arte, Cultura, Turismo, Territorio: un’iniziativa per la valorizzazione delle Gallerie Nazionali di Arte Antica Barberini e Corsini. Assieme ad un gruppo di grandi imprese ed Enti pubblici associati a Civita, ENEA sta mettendo a sistema tre soluzioni tecnologiche per la digitalizzazione di alcune opere d’arte, con l’obiettivo di garantirne una più efficace fruizione e migliorarne la conoscenza dello stato di conservazione.
L'intervento eseguito con lo scanner RGB-ITR (Red Green Blue – Imaging Topological Radar) ha permesso di restituire un modello 3D dettagliato della volta affrescata da Pietro da Cortona "Il Trionfo della Divina Provvidenza", nella sala di Palazzo Barberini. 
L’operazione è stata possibile senza l’uso di impalcature e interdizione dell’area visitatori. L’utilizzo combinato di tre fasci laser ha permesso di ottenere un modello 3D a colori ad altissima risoluzione, consentendo di monitorare lesioni e danneggiamenti dell’affresco, a supporto del lavoro dei restauratori.
Mediante l’utilizzo della tecnica fotogrammetrica, integrata con l’applicazione di uno scanner a luce strutturata, si è partiti da immagini digitali 2D per elaborare i modelli 3D della scultura romana “Trono Corsini” e del ritratto di Alessandro VII Chigi, busto in terracotta di Bernini, opere conservate nella Galleria Corsini. I modelli 3D favoriscono la fruizione in modalità virtuale delle opere, facilitando la visibilità di alcuni dettagli, e permettono anche di confrontare nel tempo lo stato di conservazione.

Relatori: Beatrice Calosso, Massimiliano Guarneri, ENEA 

Dove:
ISA Istituto Superiore Antincendi del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Via del Commercio 13, Roma
Aula Magna

Quando:
5 ottobre ore 15:45 - 17:30 nella sessione "Nuove tecnologie per la tutela dei Beni Culturali"

Come:
Iscrizioni gratuite online a questo link www.technologyforall.it

Programma completo del FORUM su www.technologyforall.it


iscrizione gratuita

Ultima modifica il Lunedì, 01 Ottobre 2018 16:41

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo