NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

THE PLACE OF MEDIEVAL TOWN OF SHAMKIR IN OUR CULTURAL HERITAGE PROTECTION

THE PLACE OF MEDIEVAL TOWN OF SHAMKIR IN OUR CULTURAL HERITAGE PROTECTION

Huseynli Namiq*, Rasul Mirzoev*

* National Academy of Science of Azerbaijan, Institute of Archaeology and Ethnography, Scientific worker, department of medieval age.
National Academy of Painters, architect, department of architecture,

Abstract
The ruins of the medieval town of Shamkir are situated in the western region of Azerbaijan Republic, in the north-eastern part of the Lesser Caucasus, on the left coast of the Shamkirchay River, on the Silk way. One of the most important achievements of the archaeological excavations is the complete study of the citadel and partial study of the town tower. Fortification constructions evoke special interest in learning the military architecture of Azerbaijan. Taking that fact into consideration urgent actions of preserving are being implemented. First the danger of destruction of the central tower of the eastern wall of the citadel was avoided by its preservation. At the same time the dilapidated arches of the excavated arch spans of the construction site on the excavation
area No 5 were partially preserved and partially restored for the progeny. Only the construction materials gathered during the excavation and the strengthening solution corresponding to the one of the historical period in question were used during the preservation.
{flippingbook_book 42}

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo