NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Borse di studio e di ricerca in Francia

L'Ambasciata di Francia in Italia offre alcune borse di ricerca per dottorandi e post-dottorandi italiani interessati a svolgere un'attività professionale in Francia.

 

Quest'anno sono proposti 3 tipi di borse:

- borse di dottorato in co-tutela: candidati che, prima della data del 15 ottobre 2012, siano in possesso di una Laurea italiana Magistrale, Specialistica o di Vecchio ordinamento, residenti in Italia e iscritti presso un’università italiana. Saranno ammessi con riserva i candidati che non hanno ancora superato l’esame di dottorato. 

L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal superamento dell’esame di dottorato e dalla firma della convenzione di cotutela, che dovrà avvenire entro  il 31 dicembre 2013.

 - borse di mobilità di dottorato: candidati che, prima della data del 15 ottobre 2012, siano in possesso di una Laurea italiana Magistrale, Specialistica o di Vecchio ordinamento, residenti in Italia e iscritti presso un’università italiana. Saranno ammessi con riserva i candidati che non hanno ancora superato l’esame di dottorato. 

L’assegnazione della borsa sarà condizionata dal superamento dell’esame di dottorato. 

- borse di post-dottorato: candidati ,residenti in Italia, in possesso di un Dottorato di Ricerca italiano alla data della domanda o che lo conseguiranno entro il 31 dicembre 2012. 

 

Gli ambiti di ricerca previsti per il 2013 sono:

a) Biologia e Salute (con priorità a: malattie neurodegenerative, rapporto Alimentazione-Salute); 

b) Fisica e Chimica delle energie (con priorità a: Energia nucleare, Energie rinnovabili); 

c) Scienze al servizio del patrimonio culturale (Archeologia, nuove tecnologie di diagnostica e prevenzione...); 

d) Matematica (con priorità alle applicazioni nei precedenti settori). 

Gli interessati devono obbligatoriamente riempire la domanda sul sito del Ministero degli Affari Esteri Italiani affinché la propria candidatura sia presa in considerazione.

Le schede devono essere inviate all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 15 ottobre 2012.

 

Informazioni: M. Romain Tricard Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

CONSULTA IL TESTO COMPLETO DEL BANDO

 

Fonte: www.esteri.it

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo