NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 12 Gennaio 2015 12:16

Online ARES, sistema informativo Archivio fotografico e documentazione dei restauri dell'ISCR

ares iscrL'Istituto Superiore Centrale per la Conservazione ed il Restauro (ISCR) ha comunicato che è attivo ARES, il sistema informativo dell'Archivio fotografico e per la documentazione dei restauri.


"ARES raccoglie la documentazione prodotta dall'ISCR, sin dalla fondazione, in occasione dei suoi interventi di conservazione e restauro sul patrimonio culturale italiano ed estero. Tale documentazione, suddivisa in circa 2.000 fascicoli del fondo storico e in circa 4.000 fascicoli dell'archivio di deposito, consiste in: 110.000 immagini (negativi, diapositive, stampe, radiografie) integralmente catalogate mediante la scheda F * e 6.700 documenti scritti e grafici (relazioni e schede di restauro, report di indagini scientifiche, carteggi, disegni)".

La documentazione di ARES è consultabile e scaricabile gratuitamente nella versione in bassa definizione e con watermark. È anche possibile acquistare immagini in alta definizione in formato tiff e jpg e i documenti in formato pdf . 

ARES è un sistema Intranet/Internet, interamente basato su tecnologie open source, accessibile secondo i dettami della legge Stanca (Legge 9/1/2004, n. 4), utilizzabile secondo le linee guida del progetto MINERVA. Per consultare il sistema è necessario registrarsi.

 

Consulta Ares: http://www.iscr-ares.beniculturali.it



Immagine: particolare di un documento d’archivio firmato da Cesare Brandi, 1945

 

Fonte: ISCR

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:36

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo