NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 11 Ottobre 2013 15:28

Concluso il restauro della Deposizione di Vasari

deposizione Vasari restauratoE' giunta al termine l'attività di restauro de La Deposizione di Giorgio Vasari. Il progetto conservativo, iniziato lo scorso gennaio si è svolto con un cantiere aperto al pubblico presso la Galleria Doria Pamphilj e ha riguardato anche La Maddalena Penitente di Caravaggio. L'opera è ora stata ricollocata nella sala Aldobrandini della Galleria Doria Pamphilj. L'iniziativa fa parte de "I dialoghi dell'arte" iniziativa per la conservazione dell'arte e valorizzazione dell'attività scientifica organizzata dall'Associazione Verderame progetto Cultura.

I visitatori della Galleria hanno potuto osservare le quotidiane attività di restauro e analisi scientifica, e durante i 9 mesi di lavoro sono stati organizzati alcuni incontri tecnici e visite guidate all’interno del cantiere, duranti i quali il pubblico ha potuto osservare da vicino le diverse fasi di lavorazione venendo a conoscenza direttamente dei risultati delle ricerche tecniche e dei lavori in corso attraverso le spiegazione dei restauratori e dei tecnici che hanno operato sui dipinti.

Le sei conferenze tematiche "hanno offerto diversi punti di vista per considerare i temi dell’intervento conservativo e delle ricerche tecniche, allargando lo sguardo ai molteplici contenuti culturali rispecchiati dalle opere. Giovanni Bietti, Marco Cardinali, Giulia Ceriani, Andrea Damiani, Maria Beatrice De Ruggieri, Maria Clelia Galassi, Giulia Ghia, Lorenzo Pericolo, Paolo Roma e Salvatore Settis, ciascuno secondo la propria prospettiva, hanno illustrato il Dialogo tra i due sommi pittori".
I Dialoghi dell’Arte saranno raccolti in una collana editoriale, edita da Nottetempo.

 

Fonte: Verderame Progetto Cultura

 

Leggi anche: Alla Galleria Doria Pamphilj una nuova iniziativa per far conoscere l'attività di conservazione e diagnostica scientifica

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo