NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 24 Gennaio 2014 10:28

Accordo per concedere i softwareXDams e Arianna a costi contenuti

 

dga logoLa Direzione Generale per gli Archivi ha firmato una convenzione per concedere alle Soprintendenze Archivistiche ed agli Archivi di Stato, software di gestione a costi contenuti con prezzi al di sotto di quelli di listino. I primi accordi permettono di acquistare i software XDams della società Regesta e il software Arianna della società Hyperborea.

Si riporta il comunicato della Direzione Generale per gli Archivi.

"La dismissione dei software per la schedatura, il riordinamento e l’inventariazione di archivi storici sviluppati dalle Regioni Piemonte e Lombardia (Guarini e Sesamo) ha causato non poche difficoltà per l’attività degli Istituti archivistici ed in particolare delle Soprintendenze che avevano potuto, in passato, distribuire gratuitamente il software Sesamo, utilizzato in numerosi interventi su tutto il territorio nazionale. Anche alcuni tra i più utilizzati software proprietari hanno conosciuto recentemente problemi relativi a passaggi di proprietà, che hanno causato qualche difficoltà agli utenti.

Parallelamente a questi fenomeni, sono state però rese disponibili nuove piattaforme scaricabili gratuitamente per le quali, tuttavia, non sono pienamente garantite forme di assistenza e sviluppo (dall’help desk dedicato a eventuali modifiche) a titolo gratuito. Come pure sono disponibili software proprietari il cui costo non sempre risulta compatibile con gli attuali ridottissimi stanziamenti.

Al fine di garantire la prosecuzione del lavoro degli Istituti archivistici secondo standard di qualità ma contenendo al massimo le spese, il Servizio II della Direzione generale per gli archivi ha avviato una ricognizione degli applicativi in uso e verificato la disponibilità degli sviluppatori e proprietari a stipulare un accordo per consentire a Soprintendenze e Archivi di Stato di poter usufruire di servizi di assistenza di base a titolo gratuito e di servizi dedicati e più avanzati a costi particolarmente contenuti, nonché di poter acquisire software proprietari sotto forma di noleggio a prezzi sensibilmente inferiori a quelli di listino. Sono stati stipulati primi due accordi con riferimento ai software XDams e Arianna".

 

Ulteriori informazioni

 

Fonte: Regesta, Hyperborea

 

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:34

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo