NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Lunedì, 11 Marzo 2013 09:43

Smart innovation e patrimonio culturale

smart innovationSi svolge oggi presso la Camera di Commercio di Napoli il Convegno "Smart Innovatione Patrimonio Culturale" che ha l'obiettivo di evidenziare il ruolo che il mondo Campano delle Istituzioni, della Ricerca e dell’Industria deve giocare nel governare le politiche di intervento per la conservazione, fruizione e valorizzazione del patrimonio culturale.

In tale contesto, i concetti di “Smart Innovation” e “Smart Technologies” rappresentano assi portanti della strategia che la Unione Europea sta proponendo con il programma Horizon 2020 e una opportunità industriale nella valorizzazione del patrimonio culturale stesso, assicurando in tal modo ritorni economici e sociali duraturi. In questa visione, il patrimonio culturale viene visto come  integrato nell’ambiente circostante e correlato allo sviluppo del territorio e delle attività produttive, commerciali e turistiche che in esso insistono.

Programma Preliminare

 

Ore 8,30 – Registrazione Partecipanti

 


Ore 9,00 – Saluti istituzionali

 

  • Dott. Maurizio Maddaloni – Presidente della CCIAA di Napoli
  • Prof. Guido Trombetti – Assessore Università e Ricerca scientifica della Regione Campania
  • Prof. Angelo Chianese – Presidente Distretto DATABENC
  • Prof. Gaetano Manfredi – Presidente Distretto Stress

 


Ore 9,30 - Tavola Rotonda: Il patrimonio negato

 

Nella Regione Campania esiste un immenso patrimonio culturale che troppo spesso degrado e condizioni di scarsa sicurezza hanno cancellato dalla nostra memoria. Esso, invece, deve essere riconsegnato al territorio non solo per la creazione di luoghi di incontro e socializzazione ma anche come motore di sviluppo commerciale e turistico.

Ne discutono:

 

  • Dott. Gregorio Angelini (Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania)
  • Prof. Luca Cerchiai (Università di Salerno)
  • Dott.ssa Teresa Elena Cinquantaquattro (Soprintendente Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei)
  • Prof. Claudio Claudi de Saint Mihiel – (Università di Napoli Federico II)
  • Prof. Cesare de Seta – (Università di Napoli Federico II)
  • Prof. Carmine Gambardella – (Seconda Università di Napoli)
  • Prof.ssa Giovanna Greco (Università di Napoli Federico II)
  • Prof. Tomaso Montanari (Università di Napoli Federico II)
  • Prof.ssa Angela Pontrandolfo (Università di Salerno)
  • Prof. Riccardo Pozzo (Consiglio Nazionale delle Ricerche)
  • Don Adolfo Russo (Curia Arcivescovile di Napoli)
  • Dott. Fabrizio Vona (Soprintendenza Speciale per il P.S.A.E. e per il Polo Museale

 

Coordina: Dott. Alfonso Ruffo – Direttore del Il Denaro

 

Conclude: Prof. Guido Trombetti - Assessore Università e Ricerca scientifica della Regione Campania

 


Ore 11,30 – Coffee Break

 


Ore 11,45 – Tavola Rotonda: Un patrimonio da preservare per le future generazioni

 

La Regione Campania è un bacino culturale ed artistico d’incredibile ricchezza e suggestione, con un patrimonio che può essere una fonte importante di risorse da trasformare in potenziale economico per le nuove generazioni. Per raggiungere tale obiettivo, il nostro patrimonio deve essere prioritariamente rispettato e salvaguardato con politiche e programmi rivolti soprattutto alle future generazioni che siano contraddistinti da un forte impegno sinergico delle istituzioni, dell’università, del mondo della ricerca e delle imprese. 

 

Ne discutono:

 

  • Comm. Emilio Alfano – Presidente Confapi Industria Campania
  • Prof. Lucio D’Alessandro – Rettore Università di Napoli Suor Orsola Benincasa
  • Dott.ssa Antonella di Nocera (Assessore alla Cultura del Comune di Napoli)
  • Dott. Paolo Graziano – Presidente Unione Industriali di Napoli
  • Prof. Gaetano Manfredi – Presidente RETE DATABENC-STRESS
  • Prof. Massimo Marrelli – Rettore Università di Napoli Federico II
  • Prof.ssa Caterina Miraglia (Assessore alla Promozione Culturale, Musei e Biblioteche della Regione Campania)
  • Prof. Luigi Nicolais – Presidente Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Prof. Raimondo Pasquino – Rettore Università di Salerno
  • Arch. Antonia Pasqua Recchia – Segretario Generale del Ministero dei Beni Culturali
  • Prof. Guido Trombetti – Assessore Università e Ricerca scientifica della Regione Campania

 

Coordina: Dott. Gianni Ambrosino  – Direttore Canale 21

 

Conclude: On. Dott. Stefano Caldoro – Presidente Regione Campania

 


Ore 14,00 – Lunch

 

BROCHURE

 

Il covengo è organizzato da DATABENC (Ditretto ad Alta TecnologiA dei BENi Culturali con il patrociinio della Regione Campania e sponsorizzato da CONFAPI, Banca Popolare del mediterraneo e StudioImpresa Ricerca e sviluppo.

www.databenc.it 

 

 

Fonte: DATABENC

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo