NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Mercoledì, 20 Novembre 2013 09:19

Potenzialità del rilievo fotogrammetrico con droni

droni unipaIl Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale, aerospaziale, dei materiali (DICAM) dell'università di Palermo ha organizzato per il 22 novembre 2013 una giornata di studio dal titolo "Potenzialità e prospettive del rilievo fotogrammetrico aereo di prossimità con l'utilizzo di droni: applicazioni nel campo ambientale e beni culturali".

Nel campo della Geomatica è sempre più diffuso l’impiego dei “droni” ossia di piccole piattaforme aeree a pilotaggio remoto (micro e mini UAV o Unmanned Aerial Vehicle) che consentono di eseguire rilievi aerei a bassa quota. Tali sistemi sono utilizzati soprattutto per eseguire rilievi fotogrammetrici di dettaglio in ambito architettonico, archeologico e ambientale. La loro diffusione è dovuta principalmente alla possibilità di ottenere immagini dell’area di interesse con numerosi vantaggi quali rapidità nell’esecuzione del rilievo, possibilità di mappare aree difficilmente accessibili, risoluzione delle immagini maggiore rispetto a quella ottenibile dalla fotogrammetria aerea “tradizionale”, costi contenuti delle fasi di acquisizione. Inoltre, gli UAV utilizzati per applicazioni professionali possono volare sia attraverso controllo remoto sia autonomamente e sono in grado di caricare una vasta gamma di sensori come fotocamere digitali, termocamere, sensori multispettrali o, in alcuni casi, anche sensori laser scanner.

Numerose attività di ricerca sono state condotte sull’utilizzo di questa tecnologia ma gli effettivi limiti e le reali potenzialità non sono ancora stati definiti. La Giornata di Studio vuole fornire un contributo alla conoscenza di questa tecnologia e, grazie alla presenza di esperti del settore, presentare lo stato attuale del rilievo tramite UAV in ambito geomatico.

La partecipazione alla Giornata di Studio è gratuita ma subordinata a regolare iscrizione entro il 19/11/2013. Potranno partecipare i primi 150 iscritti.

ISCRIVITI

PROGRAMMA

Palermo, 22 novembre 2013

Aula del Consiglio
Presidenza della Facoltà di Ingegneria di Palermo
Viale delle Scienze, Edificio 7

 

Fonte: Università degli studi di Palermo

  

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo