NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Martedì, 01 Ottobre 2013 11:33

I nuovi bookshop dei musei fra artigianto, made in Italy e tecnologie

lubec bookshopPossono gli oggetti dei bookshop dei musei divulgare cultura oltre che essere piacevoli e belli da acquistare? Se ne parla a LuBeC il 17 ottobre, nel corso della tre giorni arrivata alla sua nona edizione Cultura: Password per il futuro, è il titolo della rassegna di questo 2013, centrata su occupazione, arte e tecnologia come volano di crescita e di sviluppo.

La capacità tutta italiana di saper fare, l’indiscussa ricchezza del nostro patrimonio artistico, la fama dei nostri musei, può tradursi in un indiscusso vantaggio competitivo.

Il Workshop affronta il rapporto musei/artigianato/tecnologie, puntando sulla necessità di progetti e produzioni Made in Italy, per proporre un diverso modello di bookshop dove il merchandising possa essere veicolo di divulgazione della nostra identità culturale.

 

Vai al programma completo

Ulteriori informazioni su: www.lubec.it 

 

Archeomatica è mediapartner di  LuBeC 2013.

 

Fonte: LuBeC

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo