NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Giovedì, 30 Luglio 2015 09:47

Diventa tester di Villa di Livia Reloaded

Addio a mouse, joystick, tastiere e game consolle: per entrare virtualmente nella Villa di Livia, moglie di Augusto, basta fare qualche passo e muovere una mano o un braccio. È questa la peculiarità del museo virtuale di "Villa di Livia Reloaded", allestito presso una sala apposita delle Terme di Diocleziano - Museo Nazionale Romano. L'invito a provare l'applicazione è per le date del 2, 4, 5, 8, 27, 28, 29 agosto 2015.

Il progetto rinnova una primaria versione del "Museo virtuale della via Flaminia antica", realizzato nel 2008 dall’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali (ITABC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche. La nuova installazione, realizzata sempre dall'ITABC, in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, Arcus s.p.a., la rete europea V-Must ed E.V.O.CA. s.r.l., permette un’interazione più "naturale” e intuitiva, coinvolgendo un’utenza ampia. Ma ne siamo certi? Per questo necessita di essere provata dagli utenti, al fine di raccogliere un giudizio imparziale e utile per il miglioramento di questa installazione e di altre future!

Gli scenari virtuali, o meglio definiti "cyberspazi", che si potranno esplorare nell'installazione sono due filmati relativi al contesto della via Flaminia e alla Villa di Livia e, rispetto a quest'ultima, la ricostruzione 3D in età augustea e quella attuale. Il visitatore potrà volare sopra le strutture archeologiche, ed incontrare personaggi quali Livia e Augusto, il pittore e il giardiniere, interpretati da attori di teatro.

L'installazione presentata è frutto di un percorso metodologico che parte dall'attività di rilievo topografico sul campo, fino alla ricostruzione diacronica del paesaggio e delle architetture, con dati a varie scale di dettaglio elaborati secondo un protocollo digitale che ha consentito di mantenere qualità e scientificità dei dati. Alcuni pannelli 3D forniscono ai visitatori informazioni sul processo interpretativo e sulle fonti impiegate. L’installazione offre un ottimo coinvolgimento grazie all'innovativa combinazione di tecniche della realtà virtuale e del linguaggio cinematografico ma anche grazie ad uno storytelling drammatizzato fortemente caratterizzante gli scenari storici. E' certamente un progetto adatto a tutte le tipologie e fasce di pubblico, dalle famiglie agli studenti, dai docenti ai bambini, in quanto tocca contenuti e modalità narrative diversificate.

Sono proposte varie giornate di valutazione in cui si invita a visitare Villa di Livia Reloaded presso il Museo Nazionale Romano - Terme di Diocleziano. Ciò che si dovrà fare è semplice: visitare la sala che ospita l'installazione ed interagire con essa, diventando Tester! Non ci sono buoni o cattivi Tester! Si ricorda che si non si stanno valutando i visitatori ma il progetto! L'esperienza della Villa di Livia Reloaded ha una durata di circa 20-30 minuti durante i quali si svolgeranno le attività di valutazione da parte del personale CNR.

 

Per iscrizioni, cliccare a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-diventa-tester-di-villa-di-livia-reloaded-17938177572

 

Invito in allegato in fondo alla notizia.

 

Fonte: ITABC-CNR

 

Ultima modifica il Giovedì, 30 Luglio 2015 10:05

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo