NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Venerdì, 31 Maggio 2013 14:19

Diagnostic for Cultural Heritage: analytical approach for an effective conservation

ws diagnostica palermo 2013Si terrà a Palermo, il 10 Giugno 2013, il Workshop “Diagnostic for Cultural Heritage: analytical approach for an effective conservation”, occasione di confronto interdisciplinare e internazionale sullo stato dell’arte delle tecnologie diagnostiche applicate alla conservazione del patrimonio storico-artistico. 

L’evento, organizzato dal Laboratorio di Tecniche Fisiche per la Caratterizzazione e lo Studio dei Beni Culturali del Sistema di Laboratori di Ateneo UniNetLab - Università degli Studi di Palermo, è rivolto all’intera comunità scientifica che gravita attorno al tema della conservazione di beni culturali.

Focus della giornata di studi sarà quello di evidenziare come un approccio multidisciplinare e una proficua collaborazione tra istituti di ricerca e soggetti privati siano fondamentali per il trasferimento tecnologico e la diffusione di prodotti altamente innovativi, garantendo un’efficace diagnostica pre e post restauro che porti ad una completa conoscenza del bene culturale.

Il programma della giornata prevede le seguenti relazioni su invito:

 

- A 20 years long cultural heritage conservation case study: The Royal Palace (Madrid, Spain), Prof. M. Alvarez – Instituto de Geociencias IGEO. Spanish Research Council CSIC - Complutense University of Madrid UCM; 

- Scientific activities and case studies of applied physics in the field of cultural heritage, Prof. M. Martini – Università degli Studi di Milano Bicocca, Italy;

- New Nanomaterials for conservation of stones and other building substrates, Prof. M. Mosquera – University of Cadiz, Spain;

- New prospective for the understanding of painting's stratigrafy by non invasive techniques; Dr Ing. A. Pelagotti – CNR-INO, Firenze, Italy;

- Scientific research and case studies at the Centre for Research on isotopic Cultural and Environmental Heritage; Prof. F. Terrasi, Università di Napoli e Laboratorio CIRCE.

 

Durante la sessione pomeridiana saranno presentati numerosi poster sulle attività di ricerca e casi studio relativi al tema del Workshop. Inoltre, la R&R Group srl presenterà prodotti innovativi nanostrutturati per trattamenti protettivi su diverse tipologie di superfici. 

La partecipazione all'evento è gratuita.

 

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Fonte: Redazionale

 

Ultima modifica il Giovedì, 12 Febbraio 2015 17:33

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sea Drone Gallipoli

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo