NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Chi ci pensa agli inesplosi in mare?

Interessante sessione di Archeologia Marina al 4° Convegno dei Geologi Marini. Affezionata all’evento, Codevintec ha partecipato con un paper dal titolo “L’importanza di indagini OBI-UXO accurate in mare" presentato da Nicola Catalano. Il fatto che un ordigno sia rimasto sul fondale o nascosto sotto, inesploso per anche 100 anni, non lo rende meno pericoloso. È importante elaborare uno studio del rischio - specifico per il sito di indagine – prima di qualsiasi indagine intrusiva. Cos’è il rischio mitigato, e rischio residuo? Cosa può, cosa NON può essere individuato, e qual è lo strumento adatto? Pianificare e condurre un’indagine magnetometrica mirata è uno dei mezzi più efficienti per mitigare il rischio di incorrere in un ordigno bellico inesploso (OBI, anche detto UXO).

Il magnetometro marino di casa Geometrics G-882, è l’unico che soddisfa gli standard richiesti per la bonifica degli OBI nel Mare del Nord. Si tratta di un magnetometro ai vapori di Cesio ad altissima risoluzione, adatto all’utilizzo in acque profonde e superficiali e capace di interfacciarsi con i Side Scan Sonar più diffusi per il traino. Così da unire i due rilievi.

Un’altra componente per le indagini OBI è il software per l’elaborazione e l’analisi dei dati magnetometrici acquisiti. Oasis Montaj, con i suoi moduli UXO Marine Mag e UXO Marine Grad appositamente sviluppati, ad oggi è il software di riferimento per le indagini magnetometriche marine.

Ma non solo: software completo, sviluppato grazie alla conoscenza degli OBI e migliorato grazie all’attenzione che il produttore Seequent presta ai riscontri ricevuti dai clienti. Ottimizza e snellisce il processamento dei dati: dall’import, al picking dei target, fino al calcolo di dimensione e profondità degli stessi, per arrivare alla creazione di liste di mappe e liste di target con relative coordinate.


La sessione Geoarcheologia Marina e costiera è stata moderata da Maria Rosaria Senatore, Pietro P. Aucelli, Paolo Orrù, Rita Melis.

Scarica la presentazione “L’importanza di indagini OBI-UXO accurate in mare”

Scarica la scheda tecnica dei magnetometri Geometrics

Visita il sito del software Montaji

 

Chi è Codevintec?

Codevintec è riferimento per strumenti ad alta tecnologia nelle Scienze della Terra e del Mare:

  • Geofisica terrestre e Studio del sottosuolo
  • Vulcanologia e Monitoraggio sismico
  • Geofisica Marina e Rappresentazione dei fondali e delle coste
  • 3D Imaging e Telerilevamento
  • Navigazione e posizionamento di precisione
  • Qualificato laboratorio di assistenza tecnica

Per ulteriori informazioni:  www.codevintec.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sono disponibili altre immagini su richiesta.

 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.archeomatica.it/34x4

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.

Abbonatevi CLICCANDO QUI  


/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo