NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Arte è Scienza, Prima Rassegna Nazionale di Archeometria

arte-e-scienza

L'Associazione Italiana di Archeometria (AIAr) organizza la prima Rassegna nazionale di Archeometria Arte è Scienza che vuole essere un’occasione per riflettere sul rapporto vitale tra i beni culturali e le tecniche scientifiche nell’ambito dello studio di siti e reperti archeologici, nella ricostruzione dell’ambiente storico, nella diagnostica delle opere d’arte, nella conservazione del nostro patrimonio artistico e culturale.


L’iniziativa organizzata dalla rete di scienziati iscritti alla Associazione Italiana di Archeometria (AIAr), prevede la presenza, presso musei e siti archeologici, di ricercatori di Università, CNR, INFN, ENEA ed altri enti di ricerca, allo scopo di dare la possibilità ai visitatori del museo/sito archeologico di avere informazioni/formazione/delucidazioni relativamente all’utilizzo di metodologie scientifiche per la diagnostica, conservazione e valorizzazione dei reperti e delle opere presenti presso tali siti.

 

L’iniziativa è organizzata dal network nazionale dell’AIAr per i giorni 12 e 13 Dicembre 2014, e prevede la realizzazione in contemporanea di eventi e workshop in diversi musei e siti archeologici dislocati sull’intero territorio nazionale. In tale occasione, in tutta Italia, si aprono le porte di musei, siti archeologici, laboratori di restauro, enti e istituti di ricerca, offrendo al pubblico l’opportunità di vedere gli scienziati al lavoro a stretto contatto con coloro il cui mestiere è comprendere, res
taurare, conservare e far conoscere le opere d’arte.

Inoltre nelle stesse giornate sarà organizzato una conferenza in streaming fra le diverse sedi dedicata al tema APPLICAZIONI ARCHEOMETRICHE PER I BENI CULTURALI.

L’iniziativa, di carattere scientifico-culturale, non ha scopo di lucro ed intende promuovere l’immagine, il prestigio, la cultura e la storia del museo/sito, oltre che favorire la conoscenza dell’AIAr presso il pubblico e l’intera comunità del settore beni culturali.

 

 

Pagiina web dell'evento

 

Fonte: AiAr

 

 

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo