NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 


 

Progetto TADES

A Cagliari un incontro sulle tecnologie di acquisizione ed elaborazione 3D per i beni culturali

Lunedì 30 marzo si terrà a Cagliari il "TADES Symposium 2", incontro sull'applicazione delle tecnologie di acquisizione ed elaborazione 3D per la preservazione e valorizzazione dei beni culturali. L'appuntamento è dalle ore 9:00 alle 12:00 al Museo Archeologico in Piazza Arsenale, 1. L'evento è organizzato dal gruppo Visual Computing del CRS4 con la collaborazione della Soprintendenza Archeologia della Sardegna.

TADES (Tecnologie abilitanti per l'archiviazione, la distribuzione e l'esplorazione di modelli di superfici 3D ad altissima risoluzione) è una piattaforma software open source che consente l'archiviazione, la distribuzione e l'esplorazione interattiva di modelli di superfici 3D triangolate ad altissima risoluzione per l'estrazione di informazioni significative.

La partecipazione è aperta ai partner di progetto, alle aziende ed enti interessati. Dato che il numero di posti è limitato, avranno precedenza i partner di progetto. Le aziende e gli enti interessati devono inviare richiesta di partecipazione a Marco Agus al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Ulteriori informazioni sul progetto TADES

 

Fonte: Sardegna Ricerche - CRS4

Sostieni la rivista Archeomatica ed il sito Archeomatica.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata ai beni culturali, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

/div>

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo